Non solo Rovato: nasce il portale internet del Lago d’Iseo. E la Franciacorta? Dorme..

iseoNon solo Rovato: in attesa, tra fine giugno e inizio luglio, della performance artistica “The floating piers” con l’artista Christo a Sulzano d’Iseo (e in cui anche Rovato vuol giocare la sua parte, tra parcheggi e la fermata della stazione Brescia – Rovato – Iseo – Edolo), è online il nuovo portale turistico del lago d’Iseo www.iseolake.info, realizzato dalla Comunità Montana del Sebino Bresciano e dal “G16” nell’ambito del progetto del Distretto dell’Attrattività “Iseo L@ke, attrattività a gonfie vele”.

Una bella iniziativa, che però fa un po’ venire l’invidia a Rovato e alla Franciacorta, area dalle grandi potenzialità turistiche ma a oggi ancora priva di un proprio portale unico e pubblico capace di convogliare tutte le informazioni necessarie per scoprire la terra delle bollicine Docg e del manzo all’olio.

Di seguito, il comunicato stampa su Iseolake.info:

“Da questa mattina” – spiega Riccardo Venchiarutti, Sindaco del Comune di Iseo e presidente dell’AGT Lago d’Iseo e Franciacorta – “il sito turistico ufficiale del Sebino si presenta con una veste grafica completamente rinnovata e un’organizzazione dei contenuti più funzionale e intuitiva.

Continua a leggere

“Sordo rimbombo”: a Rovato spettacolo sulle foibe.

indexGiovedì 11 febbraio 2016 alle ore 20.45, presso il Salone del Pianoforte del comune di Rovato, in via Lamarmora, 7 si terrà lo spettacolo “Sordo Rimbombo”.
Sul palco ci saranno l’attore Luciano Bertoli (voce) e la musicista Ombretta Ghidini (chitarra).
L’evento, organizzato dall’agenzia Rosebud Eventi, è voluto dall’Amministrazione comunale della capitale della Franciacorta per le celebrazioni legate al “Giorno del ricordo”, che cade mercoledì 10 febbraio.
Nelle parole degli organizzatori, “Sordo rimbombo è uno spettacolo di parole e musica” per ricordare la vicenda delle foibe.
Ingresso gratuito.

 

COGEME: PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA ROVATO FINISCE IN MINORANZA.

giuseppe mondini presidente cogemeA2A – LGH (e, quindi, Cogeme): Rovato e Cazzago, Comuni di maggioranza del pacchetto Cogeme (con circa un terzo delle quote), sono fuori dal cda.Per la prima volta nella storia.

Il sindaco Belotti, di Rovato, e Mossini, di Cazzago, restano così con il cerino in mano, segnando – forse – il punto più basso per la capitale della Franciacorta in quarant’anni di multiutilities.

Difficile non considerare in questi termini quanto accaduto pochi giorni fa nella sede rovatese (ironia della sorte…) di via XXV Aprile: il presidente Giuseppe Mondini, 42enne avvocato di Erbusco, pubblicamente sfiduciato da Belotti, resta al vertice di Cogeme. Fuori invece i dimissionari Giannotti (voluto da Cazzago) e Centemero, leghista milanese indicato da Rovato.

Continua a leggere

Non solo Rovato: oggi il Carnevale di Erbusco. Attiva anche la diretta streaming

12565570_818967734897178_2681173076921472987_nNon solo Rovato: martedì 9 febbraio torna nella vicina Erbusco lo storico Carnevale, attivo dal lontano 1954.

A organizzarlo, con la sfilata dei carri, l’associazione “Arlecchino nel paese delle bollicine” del presidente Angelo Saderi.

I carri inizieranno a sfilare alle 13.30: un anticipo di mezz’ora per “sfidare” le previsioni metereologiche, che danno rischio di pioggia a partire dal tardo pomeriggio di martedì.

E’ possibile seguire la sfilata, a ingresso gratuito, anche in diretta streaming grazie al lavoro dell’associazione “Quelli di Erbusco“.

Continua a leggere

Pro Vercelli – Brescia (1-2): il racconto del “Vittorio Mero” di Rovato.

Il Brescia club Vittorio Mero di Rovato in trasferta a Vercelli, dove le rondinelle hanno perso 1-2:

12647480_10204822594477820_5533837065267619018_nPRO VERCELLI (4-2-3-1): Pigliacelli; Germano, Bani, Legati, Mammarella; Scavone, Castiglia (12′ s.t. Emmanuello); Mustacchio, Rossi (40′ s.t. Budel), Malonga (30′ s.t. Beretta); Marchi. (A disp.: Melgrati; Berra, Redolfi, Sprocati, Filippini, Forte). All.: Foscarini.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Venuti (44′ s.t. Morosini), Lancini E., Caracciolo Ant., Calabresi; Dall’Oglio (36′ s.t. Salifu), Mazzitelli; Kupisz (24′ s.t. Embalo), Geijo, Marsura; Caracciolo And. (A disp.: Arcari; Abate, Camilleri, Lancini N., Rosso, Mangraviti). All.: Boscaglia.

Arbitro: Minelli di Varese.

Reti: Mazzitelli al 3′ p.t., Pani al 6′ p.t., Mustacchio al 19′ s.t.

Note: Giornata grigia e fredda. Spettatori 2.500 circa (di cui circa 450 bresciani). Ammoniti: Ant. Caracciolo, Venuti, Mustacchio, Mammarella, Mazzitelli. Angoli: 2-1. Recupero: 2′ p.t., 5′ s.t.

Commento a caldo di Ezio Frigerio
Il Brescia sbarca a Vercelli dopo due sconfitte contro una squadra che ne ha avuto addirittura cinque consecutive.Boscaglia ridisegna la squadra mettendo Venuti a destra e Calabresi a sinistra dietro,Marsura a sinistra a centrocampo,Dall’Oglio al posto di Martinelli.
Dopo solo tre minuti una punizione di Mazzitelli da lontano beffa il portiere piemontese,ma la Pro pareggia subito grazie ad un corner sul quale il blocco degli attaccanti su Minelli permette a Bani di pareggiare.

Continua a leggere

“Fare memoria”: stasera a Rovato la scrittrice Paola Fargion in Municipio.

Paola Fargion (1)Festival Fare Memoria – V Edizione
Donne e Shoah
Chiari, Rovato, Orzinuovi, Flero (BS)
3, 8, 10, 12 febbraio – 8 marzo 2016

Un viaggio nella memoria, alla ricerca dell’identità e del senso di appartenenza.

Fa tappa a Rovato (BS), lunedì 8 febbraio, il secondo appuntamento del festival Fare Memoria, il ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio e promosso in collaborazione con il Master in Didattica della Shoah dell’Università Roma 3, con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Consigliera di Parità di Brescia e con l’adesione del Prefetto di Brescia.

Continua a leggere

Schianto frontale in via Primo Maggio a Rovato: morto 47enne di Erbusco.

Immagine-segnale-incidenteSchianto mortale domenica 7 febbraio alle 17.30 all’intersezione tra via Primo Maggio (l’Sp 16) e via Lombardia, a due passi dal sottopasso ferroviario della Milano – Venezia che porta a Lodetto di Rovato.

L’urto frontale ha coinvolto una Mercedes grigia, guidata dal 47enne Flavio Capitanio di Erbusco, che lavorava assieme al fratello Gianfranco nella concessionaria Autoscic di via Iseo, 72 a Villa Pedergnano di Erbusco, e un pullman con a bordo una comitiva di filippini residenti nel Milanese.

Al lavoro per capire la dinamica la Polizia Stradale di Chiari, assieme ai colleghi di Darfo Boario e Desenzano del Garda.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Brescia e Chiari, oltre alla Protezione Civile di Rovato, a Rovato Soccorso e ai Carabinieri.

Strada chiusa fino alle 19.30 con pesanti disagi sulla viabilità.

Solo tanta paura per i passeggeri dell’autobus, che era diretto a BreBeMi.

Attorno alle ore 19 un secondo pullman è arrivato sul posto riportando i filippini verso casa.