Treni soppressi: Pd di Rovato, “sono questi i risultati della macroregione del Nord?”

5565420Riceviamo e pubblichiamo dal PD di Rovato ancora sulla cancellazione di alcuni treni sulla tratta Venezia – Milano, che colpirà anche la stazione Fs di Rovato.

Oggetto: soppressione treni interregionali anche a Rovato.

Apprendiamo dalla stampa della decisione unilaterale della Regione Veneto di sopprimere quattro coppie di treni interregionali che collegano Milano e Venezia, corse che facevano fermata anche a Rovato.

Siamo allibiti di fronte a una decisione del genere che penalizza tutti quei pendolari, rovatesi e non, che studiano e lavorano fuori sede e che vedono nella fermata di Rovato un punto di riferimento ormai da decenni. Scelte di questo tipo mortificano sempre più il trasporto pubblico, incidendo ancora una volta sulle tasche di lavoratori e studenti: queste corse infatti dovranno essere sostituite dai più costosi Freccia Bianca con spostamenti nelle stazioni dove essi fanno fermata.

Non solo: vengono vanificati anche parte degli investimenti fatti dalle comunità locali negli anni per favorire i pendolari. Pensiamo alla comunità di Rovato ove solo pochi anni fa la nostra amministrazione di centrosinistra portò a termine l’importante sforzo della costruzione del nuovo
parcheggio che ha risolto l’annoso problema della sosta selvaggia attraverso una politica di prezzi più che popolari.

Piuttosto, crediamo che i comitati di pendolari debbano essere ascoltati e che riorganizzazioni di orari e corse debbano essere presi in accordo anche con loro. Se questi sono i risultati della tanto sbandierata macroregione del NORD e della collaborazione tra Regioni annunciata da Maroni nella campagna elettorale delle scorse elezioni regionali stiamo freschi.

Circolo Partito Democratico Rovato

RSS Feed for This Post18 Comment(s)

  1. Avanotto | lug 17, 2013 | Reply

    Questa notizia non esiste, sulla Pravdania non ho letto nulla in proposito.
    Rolfi di Brescia deve essere un omonimo, non può essere che critichi le scelte padane macroregionali di Zaia.
    Quelli del PD devono stare zitti, perchè alla margherita rubavano i soldi (so che il ragionamento è così così, ma noi padanosi macroregionati ragioniamo così.)
    Ci vediamo al bar. Paga Pantalone (che è veneto).

    Ti piace? Thumb up 4 Thumb down 9

  2. Coccaglio again | lug 18, 2013 | Reply

    http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/sebino-e-franciacorta/insulta-la-kyenge-assessore-nella-bufera-1.1737066

    ecco i risultati della macroregione…insulti a spasso dalla Lombardia al Veneto e ritorno…

    Ti piace? Thumb up 8 Thumb down 4

  3. Gogna mediatica | lug 18, 2013 | Reply

    Continua la gogna mediatica vedo e i kompagneros ex PCI cavalcano cavalcano cavalcano. Se il PD pensa di vincere le elezioni politiche e amministrative in questo modo si sbaglia di grosso. Otterrà un effetto boomerang cari i miei addetti stampa e militanti tesserati.

    Ti piace? Thumb up 3 Thumb down 12

  4. Ines | lug 18, 2013 | Reply

    a) La Macroregione non esiste ancora, il Pd lombardo e rovatese lo sanno o sono troppo intento a parlare di primarie e congressi?
    b) Un circolo comunale del PD polemizza su scelte regionali venete che forse interessano una decina di persone nemmeno rovatesi e per niente pendolari, visti gli orari. Amici piddini è inutile cercare di coprire con polemiche locali i vostri indulti svuotacarceri, Ilva, Iva, Imu, figuracce internazionali e casi Montepaschi.Direi di vergognarvi un pochino… ma solo un pochino pochino… :)

    Ti piace? Thumb up 3 Thumb down 13

  5. piddino | lug 19, 2013 | Reply

    Come no, nessun rovatese piglia questi treni.
    Nessun pendolare che paga le tariffe (raddoppiate) dei parcheggi all’amministrazione comunale prende questi treni.
    Nessun problema se si mortifica un investimento di 30 anni per il parcheggio coperto.
    Già! Un circolo rovatese non si dovrebbe occupare di queste cose. State zitti va.

    Ti piace? Thumb up 10 Thumb down 3

  6. Spiegate a Gogna | lug 19, 2013 | Reply

    che mentre l’assessore regionale ai traporti viene alla Barganana a parlare dell’asfalto della Brebemi il Veneto ferma 8 treni dei pendolari usati dai bresciani. Che qualcuno glielo spieghi se riesce.

    Ti piace? Thumb up 13 Thumb down 3

  7. nemo | lug 19, 2013 | Reply

    Strano il PD. Critica da Rovato scelte prese a Venezia (nostalgia per la Serenissima?), critica la macroregione che non c’è ancora, critica le politiche di ottimizzazione dei trasporti regionali portate avanti dai governatori del centrodestra. Compagni del PD, mettetevi d’accordo con voi stessi: Burlando, governatore PD della Liguria, solo un mese fa ha stretto accordi sul sistema di trasporti intereegionale con Cota e Maroni proprio su questi temi. Ditelo a Epifani ed espelletelo prima che diventi leghista!

    Ti piace? Thumb up 1 Thumb down 11

  8. bersaniano | lug 19, 2013 | Reply

    e di che meravigliarsi? nella Lega che ripudia Italia e l’italiano, una A vale quanto un I, quindi si sono confusi parlando di macroregione, in realtà intendevano microregione…

    Ti piace? Thumb up 6 Thumb down 2

  9. Tristhan | lug 20, 2013 | Reply

    Ieri ho ricevuto nella cassetta delle lettere, oltre al solito spam cartaceo quotidiano che finisce nella raccolta carta senza passare dal via e senza ritirare le 20000 £, un opuscolo della LEGA : “100 GIORNI AL SERVIZIO DEI LOMBARDI”.

    Ho dovuto leggerlo, anche perché avendo avuto una giornata pesantina, del buon relax spassoso mi serviva.

    Oltre a varie sezioni il cui contenuto è altamente discutibile (ad esempio il taglio di 80 milioni di costi della politica ed altre amenità surreal-propagandistiche…) nella sezione “INOLTRE” c’è una paragrafo interessante : “TRENI: PIU’ ATTENZIONE AI PENDOLARI”.

    Forse volevano scrivere “pendoli” e non pendolari… forse la Regione farebbe meglio ad interagire con le Regioni vicine prima di scrivere propaganda senza valore.

    Questo è un articolo ben fatto : http://rovato5stelle.wordpress.com/2013/07/17/pendolari-rovato-trenitalia-soppressione-interregionali-tra-milano-e-venezia/#more-6721

    Ma non è che con la crisi del settore automobilistico, e visto che lo stato non eroga incentivi, si è pensato di attenuare il servizio pubblico per obbligare l’uso di automobili ? Perché finirà così…

    Ti piace? Thumb up 8 Thumb down 3

  10. lettore | lug 20, 2013 | Reply

    @tristhan
    curioso quell’articolo di cinque stelel, sembrava copiato dalla pagine 18 del Bresciaoggi di 16 luglio….

    Ti piace? Thumb up 4 Thumb down 3

  11. Pisapia | lug 20, 2013 | Reply

    il sindaco di Milano, quello che ha a cuore i diritti dei popoli lontani, un mese dopo la sua elezione ha aumentato di brutto le tariffe Atm (bus, tram e metro), non ha sospeso alcun progetto di costruzione di nuovi parcheggi contestati da cittadini che l’avevano appoggiato in campagna elettorale. A quanto pare far cassa val bene un parcheggio. La Lega dovrebbe imparare
    da Sel e Pd: ambiente ambiente ambiente e dopo il voto avanti con robe molto sostenibili tipo ILVA e aumenti delle tasse su ogni cosa tassabile, aria inquinata compresa…
    :(

    Ti piace? Thumb up 4 Thumb down 8

  12. Tristhan | lug 21, 2013 | Reply

    @lettore

    Beh si, c’è anche scritto in fondo, e quindi ?

    Ti piace? Thumb up 2 Thumb down 1

  13. Tristhan | lug 21, 2013 | Reply

    @Pisapia

    Beh, a parte la preoccupazione per Milano, non è che a Rovato i parcheggi siano gratuiti, e soprattutto ieri, come sempre, in p.zza Cavour ci stavano auto parcheggiate dentro i nuovi parcheggi inutili aggiunti e soprattutto fuori, ma senza scontrino esposto, quindi ‘sti ca%%o di parcheggi rendeteli gratuiti che almeno la p.zza resta in ordine e bastonate chi arriva in auto e la lascia dove gli pare….

    Ti piace? Thumb up 5 Thumb down 2

  14. Pianeta Gaya | lug 21, 2013 | Reply

    Tristhan lo sappiamo: tu sogni un treno a pannelli solari o all’olio di colza o con le palle eoliche. Chissà se ferma anche sul pianeta Gaya… Comunque se ferma anche là mi raccomando sveglia Vito Crimi, l’ex capogruppo grillino antitav che prende la tav per essere in orario a Roma… ;)

    Ti piace? Thumb up 3 Thumb down 6

  15. Terre rosse | lug 21, 2013 | Reply

    Il bersaniano blaterava di culle leghiste perse, capita ragazzi, ogni tanto il minestrone va rimescolato ma il sapore non cambia… bene kompagneros preparatevi a perdere Bologna al prossimo giro (Bologna e non solo) viste le prediche e i razzolamenti:

    http://www.bolognatoday.it/cronaca/aumento-biglietti-autobus-bologna-sindacati.html

    http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2013/05/28/news/treno-soppresso-pendolari-ko-1.7149867

    http://www.infooggi.it/articolo/rivolta-dei-pendolari-sull-aumento-biglietti-trenitalia-sciopero-della-fame-e-della-sete/46424/window.open(this.href,’_blank’)

    http://altracitta.org/2013/06/17/cottura-dei-pendolari-la-regione-toscana-cambi-ricetta/

    http://www.firenzetoday.it/cronaca/treno-pendolari-arezzo-valdichiana-15-gennaio-2013.html

    Ti piace? Thumb up 0 Thumb down 5

  16. @ Pisapia | lug 22, 2013 | Reply

    Impareremo dalla lega rovatese che ha vinto le elezioni parlando di “paese sporco” e dopo un anno ci sono i rifiuti in mezzo alla strada.

    Ti piace? Thumb up 8 Thumb down 1

  17. bersaniano | lug 22, 2013 | Reply

    @terre rosse
    c’è tempo per fare i conti al momento quello che si vede sono le querele tra bossiani e maroniani al tribunale di Bergamo per il parapiglia del 7 aprile a POntida, e per non farsi mancare nulla le dimissioni d Coccaglio dell’assessore Pedrali che, in questo più onesto e serio dei consiglieri riovatesi della lega, si è dimesso anche da consigliere…
    dubito molto che il PD perda Bologna, visti gli ultimi risultati credo che la Lega perderà Verona…

    Ti piace? Thumb up 7 Thumb down 1

  18. bersaniano | lug 22, 2013 | Reply

    @terre rosse
    dopo aver letto tutti gli articoli che hai citato direi che sei un cattivo lettore che si ferma ai titoli:
    a Bologna gli autobus aumenterebbero di 19 centesimi, passando da 1,20 a 1,30 (a Brescia costano 1,50 grazie all coppia Rolfi Paroli), in Toscana non si parla di aumenti ma si chiede di controllare se funzionano i condizionatori (sulla Bergamo brescia funzionano molto raramente e non parliamo dei treni pendolari per Milano), a Reggio silamentano per la soppressione di 42 treni in un anno, sulla Milanon Brescia sono solo il doppio…
    impara a leggere, forse scopri che la Lega sta peggio anche del PD

    Ti piace? Thumb up 6 Thumb down 1



Sorry, comments for this entry are closed at this time.