Rovato: contro la crisi il Comune abbassa i diritti di segreteria e congela gli oneri di urbanizzazione.

diritti-di-segreteria-576775-b-512x250Dal sito del Comune di Rovato:

Il Comune di Rovato comunica che nel nuovo anno saranno abbassati i diritti di segreteria inerenti le pratiche edilizie, mediamente del 10%.

“Si tratta di un piccolo gesto nei confronti della cittadinanza in questi momenti di crisi- dice il sindaco Roberta Martinelli- i diritti di segreteria interessano tutti coloro che devono approcciarsi a qualsiasi atto amministrativo riguardante pratiche edilizie”.

Sono invece stati confermati gli importi degli oneri di urbanizzazione attualmente in vigore, alla luce della contingente contrazione del mercato immobiliare, che sta paralizzando il settore edile.

“Speriamo così- sottolinea l’assessore all’urbanistica Francesca Mombelli- di andare incontro agli imprenditori del nostro paese e a quelli che intendono investire su Rovato”.

RSS Feed for This Post10 Comment(s)

  1. no comment | gen 9, 2014 | Reply

    senza parole! ora si getta davvero la maschera. si aumentano le rette dell’asilo si risparmia su servizi sociali, su casa di riposo e altro, si chiede di eliminare il patto di stabilità, perché siamo alla frutta, ed in tutta risposta si congelano gli oneri??? ovvero liquidità per le casse del comune? oneri che devono versare gli imprenditori rovatesi per utilizzare il territorio. Venturi fa proclami perché gira all’asilo del Lodetto il compenso di consigliere comunale, forse 20 o 30 euro. Ma fino a quando prendono in giro i cittadini?

    Hot debate. What do you think? Thumb up 19 Thumb down 30

  2. @ no comment | gen 11, 2014 | Reply

    Ma senti questo. Le rette degli asili sono state adeguate dopo espresse richieste da parte di due presidenti, che ne avevano paventato il rischio chiusura. Chi vuole uscire dal Patto di Stabilità/Stupidità? I sindaci leghisti ma anche un certo Renzi, o ha già cambiato idea?
    Quali tagli alla casa casa di riposo e ai servizi sociali? Ma dove li hai visti? dove li hai letti? Ma non ti vergogni di raccontare falsità su falsità? E perchè diffami chi fa quello che potrebbero/dovrebbero fare tutti i politici con indennità e rimborsi? Zitto va!

    Hot debate. What do you think? Thumb up 24 Thumb down 13

  3. @@no comment | gen 11, 2014 | Reply

    Venturi si può anche tenere i 30 all’anno, vista la strumentalizzazione che avete fatto e evidente che avete voluto tirare un poco di fumo negli occhi ai rovatesi. 30 euro per tutta quella pubblicità e un affarone, se è di più, dichiari quanto, almeno valutiamo la super generosità del padano. Comunque fare un regalo agli imprenditori in questo momento? Secondo te quanti sono gli i nuovi imprenditori che possono investire a rovato? Ma per piacere, il solito regalino a pochi!

    Hot debate. What do you think? Thumb up 12 Thumb down 15

  4. maastricht | gen 11, 2014 | Reply

    Il patto di stabilità e’ un accordo europeo stipulato nel 97 a ,Maastricht, pensi davvero che un partito del 2 o 3 % nazionale come la Lega e inesistente in Europa possa cambiare qualche cosa? Bisognerebbe andare a responsabilizzare chi nel 1997 l’ha voluto. Sta di fatto che per la nostra tenuta economica il patto risulta oppressivo e in molti casi facilmente contestabile e oggetto di strumentalizzazione, ma sta idi fatto che la lega, come altri usano il patto come scusa, per mascherare gestioni amministrative poco ponderate. Ovviamente andrebbe rivisto, ma non credo che l’Europa voglia porre un rimedio al patto e non sarà certo la lega a convincere la commissione a rivederlo. Per quanto riguarda Venturi, anche a me puzza di operazione pubblicità a prezzo speciale. Speriamo che altri , che di soldi i ne prendono ben di più, si mettano una mano sul cuore a l’altra sul portafoglio. Per il resto, ovvero il congelamento degli oneri, stendiamo un velo. Va ricordato che gli oneri sono soldi che il comune preside per concedere agli imprenditori di guadagnare, francamente avrei evitato una mossa cosa sfrontata.

    Ti piace? Thumb up 6 Thumb down 15

  5. boles | gen 11, 2014 | Reply

    Ancora con la storia delle rette. Peccato che il signor assessore alla pubblica istruzione nell’ultimo consiglio comunale, a denti stretti, ha dovuto ammettere che le iscrizioni alla scuola materna statale sono calate sicuramente anche per via degli aumenti del consto dei servizi imposto dalla dissennata politica tariffaria dell’amministrazione “….non metteremo le mani nelle tasche dei rovatesi…”

    Hot debate. What do you think? Thumb up 11 Thumb down 18

  6. Pina | gen 12, 2014 | Reply

    Quando il pd ha fatto le sue primarie farlocche a cui potevano votare tutti (unico caso al mondo in cui un partito si è fatto scegliere il segretario dai passanti!!!), è stato segnalato il servizio di Stricia la Notizia dove un tale ha dimostrato di aver votato più volte. Bene, un ultras piddino è venuto qui a scrivere una roba del tipo “C’è sempre qualche imbecille che va a provocare alle iniziative degli altri”. Mi rivolgo a lui: se quello è imbecille, allora tu cosa sei se non sai far di conto e se attacchi chi dà in beneficienza i suoi gettoni presenza? Perchè i tuoi esponenti non fanno un gesto semplice come quello di Venturi? Sono circa 300 euro annui, per un asilo di frazione non è poco. Il governo Letta e il ministro Del Rio (renziano ed ex presidente Anci!!!) stanno massacrando gli enti locali, a quanto pare il Club Bilderberg di Monti, Letta e Bonino è stato chiaro, bisogna abolirli e istituire un unico governo unico centrale targato pd e mosso dalle solite lobby finanziarie di Londra e Washington. I servizi resi ai cittadini dai comuni? E chissenefrega dicono, chi ha i soldi manda i figli alle private, gli altri o sono extracomunitari (allora arriva il fondo ad hoc grazie alla Kyenge) oppure si attaccano al tram. Cari piddini di ognuna delle 7 correnti, i cittadini stanno vedendo chi siete anzi cosa siete, non ultimo nel caso Piemonte e L’Aquila, quindi pregate il vostro dio di non dover andare al voto a breve, perchè se la gente comune torna a votare vi spedisce su Marte per i prossimi 100 anni, andrete là a proporre più immigrati e le adozioni gay.

    Hot debate. What do you think? Thumb up 19 Thumb down 15

  7. PD(T) Partito Delle Tasse | gen 13, 2014 | Reply

    “le tasse sono una cosa bellissima”.
    così diceva Tommaso Padoa-Schioppa ministro dell’economia del governo Prodi.
    il partito democratico dovrebbe mettere questa frase sulle sue bandiere, come segno di chiarezza.

    Per tutto il resto vale ancora la regola dei due pesi e delle due misure, proviamo a immaginare le reazioni della sinistra se il sindaco e gli amministratori locali de L’Aquila indagati e arrestati fossero stati della lega. non si pensi che con le semplici dimissioni si possa mantenere un primato morale che non sia mai avuto.

    Di questo e di altro le Pravde non ne parlano, prefeiscono pontificare dando ragione ai Tar che annullano voti popolari 4 anni dopo.

    Hot debate. What do you think? Thumb up 17 Thumb down 9

  8. bersaniano | gen 13, 2014 | Reply

    @PD(T) Partito Delle Tasse
    che dire, condiviudo la massimo di Padoa Schioppa, perchè è la stessa che sta alal base delle democrazia liberale, nata con gli Sati uniti che chiedevano di governare i loro pesi perchè pagavano le tasse. qui ci sono invece i furbi lombardi che per evaderle fanno fatture false per milioni di euro, vedi Enio MOretti, segretario delel Lega di Chiari, finito in carcere prima di dimettersi o l’ottimo berlusconi che incitava ad evederle. il guaio di questi furbi come te è che le tasse le fano crescere a quelli come me che si fanon un vanti di pagarle perchè con le tasse di finanziano scuole (a te sgradite credo) ospedali, strade, esercito, sicurezza e ogni servizio che ogni cittadino ha diritto di pretendere.

    Ti piace? Thumb up 7 Thumb down 12

  9. Basta tasse! | gen 17, 2014 | Reply

    @bersaniano
    hai scritto:
    “condiviudo la massimo di Padoa Schioppa, perchè è la stessa che sta alal base delle democrazia liberale, nata con gli Sati uniti che chiedevano di governare i loro pesi perchè pagavano le tasse.”
    AH AH AH AH
    dove hai studiato la storia degli U.S.A., su Topolino? AH AH AH AH
    Prova a proporre ad un americano una tassazione media prossima al 50% come la nostra, senza che lo stato centrale riesca ad erogare un’istruzione decente e un welfare sostenibile.
    Vai a arlargli di uno stato fallito che ha 5 milioni di dipendenti pubblici, esattamente come gli USA…….. solo che noi siamo 60 milioni, loro 300 milioni!
    Lo stato centrale costa un sacco ma non ci garantisce manco la sicurezza per le strade o alle frontiere, l’esercito viene mandato in capo al mondo in missioni di pace dall’utilità discutibile.

    Ti piace? Thumb up 2 Thumb down 4

  10. @ PD(T) | gen 17, 2014 | Reply

    Poverini, lor signori leghisti, la stampa non li comprende. Non comprende le loro battaglie per il bene comune. Poverini.

    Ti piace? Thumb up 2 Thumb down 2



Sorry, comments for this entry are closed at this time.