Pro Vercelli – Brescia (1-2): il racconto del “Vittorio Mero” di Rovato.

Il Brescia club Vittorio Mero di Rovato in trasferta a Vercelli, dove le rondinelle hanno perso 1-2:

12647480_10204822594477820_5533837065267619018_nPRO VERCELLI (4-2-3-1): Pigliacelli; Germano, Bani, Legati, Mammarella; Scavone, Castiglia (12′ s.t. Emmanuello); Mustacchio, Rossi (40′ s.t. Budel), Malonga (30′ s.t. Beretta); Marchi. (A disp.: Melgrati; Berra, Redolfi, Sprocati, Filippini, Forte). All.: Foscarini.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Venuti (44′ s.t. Morosini), Lancini E., Caracciolo Ant., Calabresi; Dall’Oglio (36′ s.t. Salifu), Mazzitelli; Kupisz (24′ s.t. Embalo), Geijo, Marsura; Caracciolo And. (A disp.: Arcari; Abate, Camilleri, Lancini N., Rosso, Mangraviti). All.: Boscaglia.

Arbitro: Minelli di Varese.

Reti: Mazzitelli al 3′ p.t., Pani al 6′ p.t., Mustacchio al 19′ s.t.

Note: Giornata grigia e fredda. Spettatori 2.500 circa (di cui circa 450 bresciani). Ammoniti: Ant. Caracciolo, Venuti, Mustacchio, Mammarella, Mazzitelli. Angoli: 2-1. Recupero: 2′ p.t., 5′ s.t.

Commento a caldo di Ezio Frigerio
Il Brescia sbarca a Vercelli dopo due sconfitte contro una squadra che ne ha avuto addirittura cinque consecutive.Boscaglia ridisegna la squadra mettendo Venuti a destra e Calabresi a sinistra dietro,Marsura a sinistra a centrocampo,Dall’Oglio al posto di Martinelli.
Dopo solo tre minuti una punizione di Mazzitelli da lontano beffa il portiere piemontese,ma la Pro pareggia subito grazie ad un corner sul quale il blocco degli attaccanti su Minelli permette a Bani di pareggiare.

Continua a leggere

“Fare memoria”: stasera a Rovato la scrittrice Paola Fargion in Municipio.

Paola Fargion (1)Festival Fare Memoria – V Edizione
Donne e Shoah
Chiari, Rovato, Orzinuovi, Flero (BS)
3, 8, 10, 12 febbraio – 8 marzo 2016

Un viaggio nella memoria, alla ricerca dell’identità e del senso di appartenenza.

Fa tappa a Rovato (BS), lunedì 8 febbraio, il secondo appuntamento del festival Fare Memoria, il ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio e promosso in collaborazione con il Master in Didattica della Shoah dell’Università Roma 3, con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Consigliera di Parità di Brescia e con l’adesione del Prefetto di Brescia.

Continua a leggere

Schianto frontale in via Primo Maggio a Rovato: morto 47enne di Erbusco.

Immagine-segnale-incidenteSchianto mortale domenica 7 febbraio alle 17.30 all’intersezione tra via Primo Maggio (l’Sp 16) e via Lombardia, a due passi dal sottopasso ferroviario della Milano – Venezia che porta a Lodetto di Rovato.

L’urto frontale ha coinvolto una Mercedes grigia, guidata dal 47enne Flavio Capitanio di Erbusco, che lavorava assieme al fratello Gianfranco nella concessionaria Autoscic di via Iseo, 72 a Villa Pedergnano di Erbusco, e un pullman con a bordo una comitiva di filippini residenti nel Milanese.

Al lavoro per capire la dinamica la Polizia Stradale di Chiari, assieme ai colleghi di Darfo Boario e Desenzano del Garda.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Brescia e Chiari, oltre alla Protezione Civile di Rovato, a Rovato Soccorso e ai Carabinieri.

Strada chiusa fino alle 19.30 con pesanti disagi sulla viabilità.

Solo tanta paura per i passeggeri dell’autobus, che era diretto a BreBeMi.

Attorno alle ore 19 un secondo pullman è arrivato sul posto riportando i filippini verso casa.

Carnevale a Rovato: domenica in piazza Cavour “C’era una volta un re…”

carnevale rovato vecchiaCarnevale a Rovato: domenica 7 febbraio in piazza Cavour tutti in maschera per “C’era una volta un re…”

Ecco il comunicato del Comune:

L’Assessorato ai Servizi Scolastici ed attività ludico ricreative organizza:

CARNEVALE A ROVATO 2016 C’era una volta un re …

DOMENICA 7 FEBBRAIO PIAZZA CAVOUR ORE 14.00

L’intera giornata sarà allietata da musica, gonfiabili giganti, animazione con artisti vari e frittelle.

Continua a leggere

FOTOnews – viale Lombardia a Rovato: “Facciamo chiarezza!”

vialombardiarovatoRiceviamo e pubblichiamo questa segnalazione da una nostra lettrice (che ringraziamo). Per chi avesse altre segnalazioni il nostro (solito) indirizzo è rovatopuntoorg@gmail.com

“Da alcuni giorni rincaso la sera percorrendo a piedi il tratto che dalla stazione porta fino al parcheggio a pagamento dove c’è la sede dell’A.S.L. in queste condizioni. Neanche un lampione che funziona!
Già sono una signora un po’ fifona già di suo ma così forse non ho tutti i torti”.

24 tonni freschi bloccati in A4 a Rovato: 100mila euro di multa a un camionista.

trPesca…grossa per il personale del Distretto Veterinario di Rovato.

Lo scorso 30 gennaio, ma la notizia è stata diffusa solo oggi, ha raccolto una segnalazione della Polizia Stradale Sezione di Bergamo, andando a identificare e sequestrare una partita di prodotti ittici, sull’autostrada A4 in territorio proprio di Rovato.

L’intervento si è concluso il 2 febbraio con la distruzione di quanto rinvenuto, da parte di una ditta autorizzata. Tale azione è frutto di un lavoro congiunto della ATS di Brescia e della Guardia Costiera di Venezia, che da tempo collaborano per tutelare la salute del consumatore.

Continua a leggere

“Fabula mundi”: da stasera a Rovato gli incontri di geopolitica di Acli Franciacorta.

44425973-6e62-419e-bf48-ce173bd39a5cRiceviamo e pubblichiamo dal circolo Acli di Rovato:

La sesta edizione di Fabula Mundi, il corso di geopolitica organizzato dall’associazione Ipsia Onlus Brescia, in collaborazione con le Acli provinciali Bresciane, continuerà a mettere al centro l’attualità di una situazione internazionale sempre più complessa. L’area del Medio Oriente negli ultimi anni è diventata crocevia di numerosi interessi incrociati, che purtroppo stanno confermando la previsione che fece quasi due anni fa Papa Francesco quando parlò di una “terza guerra mondiale” a pezzetti.

Oggi più che negli ultimi anni, le conseguenze di queste vicende ci stanno toccando da vicino; pensiamo all’arrivo nelle nostre comunità dei migranti che fuggono da paesi devastati dalla guerra, ma anche alla percezione di insicurezza dopo i recenti attentati che hanno colpito Parigi e altre città. La situazione è in continua evoluzione; per questo i temi e i titoli potrebbero essere modificati in base alle congiunture del momento.

Continua a leggere