Oratorio San Giovanni Bosco di Rovato nell’occhio dei ladri. Terzo furto in 6 mesi, ma il bottino è misero.

Vetro_rottoSembra che l'Oratorio di San Giovanni Bosco, posto circa a metà di via Cesare Battisti, sia stato preso di mira dai ladri negli ultimi mesi. Con quello avvenuto solo pochi giorni fa sono ben 3 i furti messi a segno nei soli ultimi 6 mesi. La perseveranza dei malviventi si è però dovuta scontrare anche questa volta con l'esiguità del bottino. Se poco più d'un mese fa nelle tasche dei ladri era entrata l'irrisoria somma di 20€ in monetine, il nuovo tentativo è andato forse ancora peggio. Dall'Oratorio sono mancate all'appello giusto qualche merendina, qualche bibita e qualche snack. Al loro posto invece le bottiglie di alcolici. Più della refurtiva il disagio ha riguardato i danni cagionati alla struttura. I malviventi infatti si sono introdotti rompendo prima una finestra con un mattone e poi sfondando il vetro di una porta interna. Vetri con i quali ... Continua ...

25 aprile 2014: per le celebrazioni del 69mo anno della Liberazione dai nazifascisti arriva a Rovato il prof. Rolando Anni

rovato25-aprile-1945Anche a Rovato, in vista dell'imminente cadenza del 25 aprile, si sono preparate le celebrazioni per ricordare il 69mo anniversario della Liberazione dai nazifascisti. L'Ass. Naz. Partigiani d'Italia, in collaborazione con il Comune di Rovato, ha così previsto per la mattinata del 25 aprile una commemorazione che vedrà la partecipazione tra gli altri del civico corpo bandistico "L. Pezzana" nonchè del prof. Rolando Anni, della Segreteria Provinciale delle Fiamme Verdi. Qui di seguito il programma della giornata: Ore 9,00 Raduno presso la piazzetta antistante il Palazzo Municipale. Ore 9,20 Partenza del Corteo. Ore 9,30 Santa Messa celebrata nella Parrocchia “Santa Maria Assunta”. Ore 10,30 Proseguimento del Corteo che, accompagnato dal Civico Corpo Bandistico “L. Pezzana”, percorrerà Via Matteotti, Corso Bonomelli, Via Ricchino, Piazza Cavour e proseguirà per il Sacrario dei Caduti presso le Scuole Primarie. Ore 10,40 Saluto del Sindaco e commemorazione ufficiale con l’oratore Prof. Rolando ... Continua ...

Pasqua 2014: alle 20 appuntamento con la processione del Venerdì Santo

rovato-chiesaRiceviamo e pubblichiamo dal Comune di Rovato: Come ogni anno a Rovato tornerà l’appuntamento, sentitissimo, con la Processione del Venerdì Santo. La Processione è un momento religioso che riunisce non solo i rovatesi del centro e delle frazioni, ma che fa da richiamo all’intera Franciacorta, di cui la cittadina è la riconosciuta capitale. Come ha spiegato Monsignor Gian Mario Chiari la Processione rovatese affonda le sue radici nei tempo. Ogni anno parte dalla chiesa di Santa Maria Assunta. L’appuntamento quest’anno sarà alle 20. Di seguito la Processione si snoderà in via Castello, via Bonvicino, via Roma, Corso Bonomelli, via Ricchino e Piazza Cavour per fare poi ritorno in via Castello. Di seguito la Parrocchiale resterà aperta. Come ogni anno undici componenti del gruppo storico trasporteranno il baldacchino e la croce scolpita da Andrea Fantoni, scultore bergamasco. Sarà questa l’occasione per vedere restaurato il magnifico ... Continua ...

Incendio all’ex cinema Sala di Rovato: tanto fumo, qualche fiamma, nessun ferito.

incendioIl Comune di Rovato comunica che oggi, giovedì 17 aprile, attorno alle 16,15 è andato in fiamme parte dell’ex sala cinematografica di Corso Bonomelli. L’intervento dei vigili del fuoco è stato tempestivo, grazie anche alle segnalazioni dei cittadini e del coordinatore del gruppo comunale di Protezione Civile “Rovato Protezione” Roberto Barbera. Le origini del rogo sono attualmente sconosciute, anche se non è esclusa l’origine dolosa. Nel momento in cui si sono scatenate le fiamme nell’edificio non c’era energia elettrica o altra fonte di energia funzionante. Sul posto oltre ai vigili del fuoco c’erano la polizia locale, i carabinieri e i tecnici comunali.

Accusa di bancarotta fraudolenta per il crac della R.b. Immobiliare: due bancari rovatesi assolti

soldiRovato.org si era già occupata poco più d'un mese fa del processo in corso al Tribunale di Brescia che vedeva alla sbarra due bancari della Bcc di Pompiano e Franciacorta (rispettivamente il responsabile della filiale di Rovato e l’altro di zona) con l'accusa di bancarotta fraudolenta. E' notizia della scorsa settimana che i due bancari sono stati prosciolti dai giudici di via Gambara. I magistrati hanno così accolto la tesi avanzata dalla difesa dei due bancari, supportata dagli atti acquisiti in giudizio, secondo cui l'istituto di credito non era a conoscenza dello stato di decozione della ditta poi fallita. La direzione generale della Bcc, con una nota diramata "ringrazia ancora una volta la magistratura, sia per l’efficienza che per la tempestività, con la quale ha potuto valutare compiutamente il materiale probatorio acquisito al giudizio ed emettere la propria decisione".

Rassegna “Per un pugno d’autori”: questa sera presso la biblioteca dell’Istituto Gigli di Rovato arriva Daniela Vernia ed il suo “Briciole”

bricioleRiceviamo e pubblichiamo Egregi Signori, facciamo seguito a quanto sotto per rappresentarvi che è previsto per mercoledì 16 aprile il prossimo appuntamento della rassegna Per un pugno d'autori, organizzata dall'associazione Liberi Libri, dalla Libreria Vantiniana e dall'Auser Rovato. Saranno ospiti Daniela Vernia e il suo "Briciole", romanzo (autobiografico?) che racconta di una vita normale, nella quale improvvisamente piomba l’amore: ...sarà quello vero? Scritto da una ragazza tosta. Anzi, tostissima. La rassegna si tiene presso la biblioteca dell'Istituto Gigli di Rovato, ingresso da via Einaudi, dalle ore 20.45. L'autrice sarà intervistata da Francesca Quarantini, moderatrice di tutte le serate, e stralci del romanzo verranno letti con l'accompagnamento dell'oboe di Maria Panteghini. A seguire l'autrice resterà disponibile per confrontarsi con il pubblico. La rassegna prosegue poi il mercoledì successivo, 23 aprile, stesso luogo e stessa ora, con Massimo Quirico e il suo Guglielmo il Conquistatore. Tutti gli eventi sono ad ... Continua ...

“Circondiamoci” chiude il ciclo “Figli liberi e solidali”. Giovedì 24 aprile si riparte: mostra e viaggio a Nomadelfia.

IMG_8317Martedì 5 aprile si è svolto l’ultimo incontro del percorso “FIGLI LIBERI E SOLIDALI” organizzato da varie realtà del sociale di Rovato (Associazione Uno per Tutti, Scuola d’infanzia Rovato Centro, Istituto Canossiano, Scuola di infanzia del Lodetto, Parrocchia di Duomo, Circondiamoci e Assessorato Politiche Giovanili). Piena la sala studio della biblioteca comunale di Rovato. E’ stato introdotto da tre grandi clown dei VIP (Viviamo In Positivo) di Brescia che hanno raccontato di come l’umorismo sia una grande terapia per i bambini malati che quotidianamente negli ospedali vengono da loro aiutati. I VIP invitano tutti ad essere presenti alla grande festa del naso rosso a Sirmione il prossimo 18 maggio. Nella serata hanno anche presentato in modo del tutto originale la relatrice della serata: dott.ssa Antonella Arioli che ha tenuto una lezione sul tema “l’umorismo come arte del buon vivere”. Aiutata da video e da ... Continua ...

“Si può fare di più”: parte da Rovato il nuovo bando per tesi di laurea targato Cogeme.

Cogeme Spa, la multiutilities di Rovato, in collaborazione con Fondazione Cogeme Onlus e le società legate al gruppo LGH , promuove il nuovo concorso annuale per premiare tesi di laurea di particolare interesse scientifico. Titolo dell'iniziativa, che offre borse di studio da 1.500 euro: "Si può fare di più". Obiettivo: incoraggiare e sviluppare gli studi inerenti le proprie attività e legate a una visione sostenibile e integrata del territorio. Particolarmente significativa la quinta sezione "Carta della terra" dedicata a padre Vittorio Falsina  Per maggiori informazioni visitare il sito http://fondazione.cogeme.net oppure è possibile scaricare direttamente: testo integrale del bando modulo di partecipazione      

“Mercanti in viaggio”: sabato e domenica un tuffo nel passato a Castel Quistini di Rovato.

g_img003Sabato 12 e domenica 13 Aprile a Castel Quistini di Rovato ferma la nuova edizione di “Mercanti in Viaggio”, la mostra mercato dedicata a vintage, handmade, design, nuove tendenze, vinili e riciclo creativo. Lo scorso mese di ottobre 3000 persone hanno partecipato alla prima edizione dell'evento dedicato a vintage, handmade, design e creatività. Con una cinquantina di espositori provenienti da tutto il nord Italia a Rovato ci saranno abbigliamento e accessori Vintage, ma anche handmade, riuso e riciclo, oggettistica, arredo rivisitato, bijoux handmade, e tanto altro. Appuntamento quindi per un tuffo nel passato sabato 12 dalle 10,00 alle 22,00 e domenica 13 aprile dalle 10,00 alle 20,00. L’invito è rivolto agli appassionati di moda, collezionisti e semplici curiosi che avranno la possibilità di visitare anche i giardini del castello, tra labirinti di rose e fioriture di tulipani, alla scoperta delle sale ricche di storia ... Continua ...

Rovato: serie di operazioni per gli agenti guidati dal neocomandante Gabriele Mighela.

Comandante Rovato Gabriele MighelaDal Comune di Rovato: Serie di operazioni da parte della polizia locale di Rovato, che a nemmeno dieci giorni dall’entrata in servizio del comandante Gabriele Mighela sta già ottenendo importanti risultati. Nelle scorse ore Mighela e i suoi agenti sono riusciti a risalire alla coppia responsabile di furto aggravato ai danni della scuola materna di Sant’Andrea. Il 3 aprile un uomo e una donna sono entrati nella scuola e nella chiesa con la scusa di vedere i locali per decidere se iscrivere all’asilo il loro bambino. Approfittando di una distrazione della suora che stava loro facendo da guida hanno rubato il contenuto delle cassette perle offerte: circa duemila euro. Grazie ad alcuni testimoni gli agenti del comando del Foro Boario sono riusciti a risalire ai due, che sono stranieri e che risiedono in Lombardia. Secondo quanto appreso dalla polizia locale ... Continua ...