Rovato: minaccia madre e sorella per ottenere soldi per acquistare stupefacenti. Poi dà fuoco ai mobili

incendi-535x300Serata movimentata quella di ieri per i Carabinieri della Stazione di Rovato. Gli agenti dell’Arma infatti hanno tratto in arresto un 35enne residente nella capitale della Franciacorta, dopo essere intervenuti presso l’abitazione della madre (65 anni) e della sorella (40 anni) che avevano appunto richiesto l’intervento degli operanti.

Le due donne pare siano state minacciate dall’uomo, assuntore di sostanze stupefacenti, affinchè consegnassero denaro che sarebbe poi servito all’uomo per l’acquisto di nuove sostanze.

Al rifiuto delle due donne, il 35enne sarebbe dato in escandescenze e avrebbe dato fuoco ad alcuni mobili dell’abitazione. L’incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco, dopo che l’uomo si era anche inizialmente barricato all’interno di casa.

Una volta spente le fiamme, il 35enne è stato portato in caserma. Lì, constatando la presenza della madre e della sorella intente a sporgere denuncia, l’uomo avrebbe nuovamente inveito e minacciato le due familiari.

Portato poi presso l’Ospedale di Iseo per accertamenti, sarebbe stato riscontrato sotto l’effetto di cocaina. E’ stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Canton Mombello. Su di lui graverebbero al momento le accuse di estorsione continuata, danneggiamento, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...