Cani da soccorso di tutta la Lombardia in raduno a Rovato con l’U.C.I.S.

80ucis_cinofili_logoAppuntamento con la cinofilia da Soccorso e con il volontariato questo fine settimana a Rovato, nel bresciano, dove è in programma il Raduno Regionale Lombardo U.C.I.S. Rovato 2015. Ad organizzare è l’associazione nazionale “Unità Cinofile Italiane da Soccorso”, con la collaborazione e per l’ospitalità del Comune di Rovato e del Gruppo Comunale di Protezione Civile “Rovato Protezione”.

Il punto di ritrovo è il Foro Boario cittadino. Venerdì sera e sabato per tutto il giorno circa 130 unità cinofile e circa 200 volontari si misureranno in varie esercitazioni dislocate in campi di ricerca sparsi per tutta la Franciacorta e l’Ovest bresciano.

Continua a leggere

Annunci

Rovato: minaccia madre e sorella per ottenere soldi per acquistare stupefacenti. Poi dà fuoco ai mobili

incendi-535x300Serata movimentata quella di ieri per i Carabinieri della Stazione di Rovato. Gli agenti dell’Arma infatti hanno tratto in arresto un 35enne residente nella capitale della Franciacorta, dopo essere intervenuti presso l’abitazione della madre (65 anni) e della sorella (40 anni) che avevano appunto richiesto l’intervento degli operanti.

Le due donne pare siano state minacciate dall’uomo, assuntore di sostanze stupefacenti, affinchè consegnassero denaro che sarebbe poi servito all’uomo per l’acquisto di nuove sostanze.

Al rifiuto delle due donne, il 35enne sarebbe dato in escandescenze e avrebbe dato fuoco ad alcuni mobili dell’abitazione. L’incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco, dopo che l’uomo si era anche inizialmente barricato all’interno di casa.

Una volta spente le fiamme, il 35enne è stato portato in caserma. Lì, constatando la presenza della madre e della sorella intente a sporgere denuncia, l’uomo avrebbe nuovamente inveito e minacciato le due familiari.

Portato poi presso l’Ospedale di Iseo per accertamenti, sarebbe stato riscontrato sotto l’effetto di cocaina. E’ stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Canton Mombello. Su di lui graverebbero al momento le accuse di estorsione continuata, danneggiamento, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

A2A – LGH: PER COGEME (ROVATO) NON SOLO SOLDI MA ANCHE AZIONI.

1793680A2A conferma oggi che l’offerta da 127 milioni di euro sul 51% di Lgh (Linea Group Holding) “sarà mista”.

Non solo soldi, quindi, per acquisire la holding di cui fa parte, con oltre il 30%, anche Cogeme, società di servizi con sede di via XXV Aprile a Rovato: arriverebbero, anche, azioni.

Lo sottolinea l’amministratore delegato Valerio Camerano a margine di un convegno di S&P.

Continua a leggere

AUSER ROVATO: DAL 22 AL 29 NOVEMBRE LA SETTIMANA SULLA VIOLENZA ALLE DONNE

il posto occupato di tina morettiGiovedì 19 novembre, alle ore 10, il Salone del Pianoforte al primo piano del Municipio di Rovato ospita la presentazione della Settimana di sensibilizzazione sulla violenza alle donne, che tra domenica 22 e domenica 29 novembre vedrà decine di realtà, coordinate da Auser Rovato, organizzare un numero davvero considerevole di appuntamenti.

Di seguito, la presentazione a cura di Auser Rovato:

UNA SETTIMANA A PARLARE DI DONNE….

DAL 22 AL 29 NOVEMBRE

PALAZZO SONZOGNI  CORSO BONOMELLI, 22 ROVATO

Durante la settimana dal 22 al 29 novembre  Auser Insieme di Rovato, in collaborazione con Enti e Associazioni, presenta  una serie di iniziative nell’ambito della settimana di  sensibilizzazione sulla violenza alle donne. Questo triste fenomeno richiede una analisi ampia che induce ad  interrogarsi su diversi fronti: sociologico, psicologico, culturale ed anche economico.

Continua a leggere

Lettera aperta di un genitore della scuola materna di Rovato al Comune: “perchè pagare le rette in anticipo?”

Materna S.Caterina esterno (11)Riceviamo e pubblichiamo questa lettera aperta, inviata dal genitore di un alunno della scuola per l’infanzia statale di Rovato al Comune di Rovato (ufficio pubblica istruzione) in merito “alla recente comunicazione – dice Santagostino – consegnataci con l’intimazione del pagamento delle rate per la scuola dell’infanzia statale”.

Per commenti e risposte: rovatopuntoorg@gmail.com

Gentile Amministrazione Comunale, gentile Sindaco di Rovato, sono il papà di un bambino di 5 anni che frequenta l’ultimo anno della scuola dell’infanzia Statale di Rovato (S. Caterina).
Appunto Statale e non Comunale, già tralascio sulle cifre scandalose chieste per i semplici pasti atte a coprire costi che già sappiamo non destinati al solo asilo Statale, ma su questo ci siamo già espressi in passato più volte con altri genitori e rappresentanti ma senza nessun risultato, la retta resta comunque ingiustificata e non legata ai costo dei pasti come si vuol far credere.

Continua a leggere

Brescia – Trapani: la cronaca del “Vittorio Mero” di Rovato

11988518_10204427372917528_7612778850912950077_nIl Brescia schianta il Trapani dell’ex Serse Cosmi: cronaca e pagelle del Brescia club “Vittorio Mero” di Rovato”:

BRESCIA-TRAPANI 3-0

BRESCIA (4-2-3-1): 1. Arcari; 2. Venuti, 3. Caracciolo Ant. (Cap.), 5. Somma, 33. Castellini; 8. Mazzitelli, 28. Martinelli (56′ H’Maidat); 30. Kupisz, 23. Morosini (62′ And. Caracciolo), 11. Embalo; 19. Geijo (80′ Abate). A disposizione: Gagno; Lancini, Camilleri, Marsura, Dall’Oglio, Rosso.
Allenatore: Boscaglia.
TRAPANI (4-3-1-2): 1. Andrade; 13. Fazio, 2. Perticone, 6. Scognamiglio, 29. Rizzato; 14. Ciaramitaro (45′ Raffaello), 5. Scozzarella, 27. Eramo; 20. Coronado (74′ Cavagna); 26. Nadarevic (56′ Montalto),18. Citro.
A disposizione: Fulignati; Daì, Sparacello, Pastore, Accardi, Terlizzi. Allenatore: Cosmi.
Arbitro: Manganiello di Pinerolo.
RETI: 14′ Kupisz, 18′ Morosini, 38′ Geijo.
Note: spettatori 7000 circa, giornata di tenue sole. Ammoniti: Martinelli, Eramo, Scozzarella. Espulsi per doppio giallo Scozzarella al 71′ ed Eramo al 79′. Angoli: 8-2.

Continua a leggere

Rovato e dintorni: A2A non punta solo a Lgh-Cogeme. Valotti: “niente licenziamenti”.

a2a-lgh- brescia rovatoA Rovato, e tra i sindaci di Franciacorta, si continua a parlare dell’offerta di A2A per acquisire il 51% di Lgh, società che controlla anche Cogeme (qui il nostro primo post dedicato proprio a questo).

VALOTTI – Le (vere) novità non arrivano però dall’Ovest Bresciano, ma ancora da A2A, che non ha nel mirino solamente Lgh. La società di servizi nata dalla fusione delle ex municipalizzate di Brescia e Milano apre infatti la porta alla possibilità di una maggiore integrazione anche con Acsm-Agam, multiutility controllata dai Comuni di Monza e Como e di cui A2A detiene circa il 20% del capitale. “La multiutility dei territori è un modello che è a disposizione di tutte le aziende che ne condividono i contenuti industriali” ha detto il presidente A2A Giovanni Valotti. Con Acsm-Agam “abbiamo già rapporti solidi, siamo presenti nell’azionariato ed esprimiamo l’amministratore delegato, vedremo se anche a Monza e Como interesserà questo modello”.

Continua a leggere