San Silvestro: “Veglione di Capodanno” alla casa di riposo di Rovato

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L'”Ultimo dell’Anno” di Rovato?

E’ quello della….casa di riposo.

In attesa che anche nella capitale della Franciacorta – una volta…tanto – si possa pensare di organizzare un momento di festa pubblico, come la vicina Iseo, tocca alla “Lucini Cantù” di via San Martino della Battaglia, 23, assieme all’associazione “Amici della casa di riposo”, organizzare il “Veglione di Capodanno” per salutare l’anno che se ne va, il 2015, e accogliere i prossimi dodici mesi, quelli del 2016.

L’appuntamento è quindi giovedì 31 dicembre per una serata di festa a partire dalle 20.30 con buffet, intrattenimento musicale, brindisi di mezzanotte, auguri e balli

Il costo di partecipazione è di 25 euro.

Obbligatorio prenotarsi, direttamente al bar della “Lucini Cantù”.

 

Al liceo “Gigli” di Rovato è arrivato Tooteko, l’arte (anche) ai non vedenti.

12246670_566366863510391_5182299177411414059_nFine d’anno scolastico con il “botto” (scientifico) per il migliaio di studenti e studentesse che ogni giorno frequentano Rovato e l’istituto superiore d’istruzione “Lorenzo Gigli” (licei e professionale) di viale Europa.

Per la prima volta in una scuola bresciana, infatti, l’arte è diventata fruibile anche per i non vedenti. Lunedì 21 dicembre 2015, dalle ore 09:30 alle ore 12:00, i ricercatori della società Tooteko sono arrivato al Gigli di Rovato per la sperimentazione di Tooteko, un dispositivo di tecnologia solidale che associa informazioni audio a supporti tridimensionali tattili e che pertanto rende fruibili le opere d’arte anche per i non vedenti.

Continua a leggere

Cogeme: il Pd di Rovato attacca il sindaco Belotti

pd rovato okIl sindaco di Rovato, Tiziano Belotti, “sfiducia” il neo presidente di Cogeme, Giuseppe Mondini?
Sulla vicenda interviene l’opposizione con una nota siglata dal Partito Democratico di Rovato, che vi proponiamo:
Leggiamo con un misto di stupore, preoccupazione e indignazione la nota stampa del sindaco di Rovato attraverso la quale, di fatto, chiede le dimissioni del Presidente di Cogeme avv. Mondini ritenendo di non sentirsi più adeguatamente rappresentato da quest’ultimo.
Noi riteniamo che il comportamento del sindaco di Rovato e della sua maggioranza sia da un lato irresponsabile e dall’altro incoerente.
Irresponsabile perchè, nel momento in cui servirebbe la maggiore compattezza possibile tra i Comuni soci di Cogeme in un periodo fondamentale per la scrittura della sostanza dell’accordo societario LGH-A2A,si permette di delegittimare la presidenza di Cogeme. E’ questo il modo di riportare Rovato alla anche da noi auspicata centralità societaria dopo i disastri degli ultimi tre anni?

Continua a leggere

A2A-LGH: SI FA, MA IL SINDACO DI ROVATO BELOTTI SCARICA IL PRESIDENTE COGEME MONDINI

IMG_7297-0L’Assemblea dei sindaci di Cogeme, Rovato compresa, e il successivo Cda hanno detto sì: A2A acquisirà il 51% di Lgh, oggi controllata, al 31%, da Cogeme (di cui, a sua volta, il Comune di Rovato ha oltre il 20% ed è il socio di riferimento).

Su richiesta dei soci di Linea Group Holding, Cogeme di Rovato compresa, A2A ha quindi prorogato fino al 12 gennaio l’offerta vincolante per la realizzazione di una partnership industriale che prevede l’ingresso di A2A nel capitale sociale di Lgh con una quota del 51%.

La nuova scadenza dell’accettazione dell’offerta consentirà ai soci il completamento degli ultimi passaggi dell’iter di approvazione, spiega la nota diffusa dalla società.

Continua a leggere