Brescia: quattro punti in due partite. Il commento del “Vittorio Mero” di Rovato.

12308406_10204520662969721_7695877986983105873_nLa cronaca degli ultimi due match del Brescia, con Entella e Pescara, con il “Vittorio Mero” di Rovato:

Brescia, a Chiavari pareggio senza reti

V.ENTELLA-BRESCIA 0-0

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): 22. Iacobucci; 24. Belli, 5. Ceccarelli (Cap.), 15. Pellizzer, 19. Iacoponi; 21. Costa Ferreira (39′ s.t. Petkovic), 11. Palermo, 14. Sestu; 18. Jadid (12′ s.t. Troiano); 10. Cutolo (30′ s.t. Masucci), 9. Caputo.
A disposizione: Paponi; Keita, Volpe, Zanon, Fazzi, Sforzini.
Allenatore: Aglietti.
BRESCIA (4-2-4): 15. Minelli; 14. Camilleri, 6. Lancini, 3. Caracciolo Ant., 4. Coly; 28. Martinelli (31′ s.t. Dall’Oglio), 8. Mazzitelli; 30. Kupisz, 19. Geijo, 11. Embalo (23′ s.t. Marsura), 9. Caracciolo And. (Cap.).
A disposizione: Arcari; Venuti, Abate, Morosini, Bertoli, Cistana, Mangraviti.
Allenatore: Boscaglia.
Arbitro: Aureliano di Bologna.
Note: serata mite (14°). Spettatori 2.500 circa di cui 200 bresciani.. Angoli: 12-4.

Commento a caldo di Ezio Frigerio
Sul sintetico di Chiavari il Brescia si presenta con Camilleri al posto di Venuti,Lancini in mezzo con Caracciolino,per il resto tutto come con il Cagliari recentemente castigato in casa.


All’inizio è il Brescia a fare la gara e a creare qualche pericolo per l’Entella,che gioca di rimessa.Dalla metà del primo tempo la partita scade,l’Entella si accontenta di bloccare gli esterni bresciani,i due attaccanti nostrani cercano senza riuscirci di fare qualche giocata in tandem,mentre la squadra di casa colleziona calci d’angolo senza creare pericoli.
Nella ripresa Boscaglia inverte gli esterni per vedere di cambiare l’inerzia della gara,ma i risultati non sono buoni.Molti errori da entrambe le parti,partita bloccata sul pareggio.Escono Embalo per un vivace Marsura,e Martinelli per Dall’Oglio e,dopo una bella parata di Minelli su calcio d’angolo ,unica arma della squadra di Aglietti,è il Brescia a provarci nel finale:prima è Camilleri a tirare da pochi passi tutto spostato a destra e il pallone esce di poco con i nostri a pochi centimetri dalla deviazione vincente poi,all’ultimo minuto di recupero,Marsura viene abbattuto da un difensore in area con un intervento inutile quanto nettamente falloso,ma l’arbitro non vede o,meglio,non vuole vedere.
Finisce la gara con i soliti corner dei locali che rischiano di beffare il Brescia con un pressing offensivo finale.
Finisce la gara con un pareggio giusto,con una buona prova difensiva,ma con il grosso rammarico di due punti scippati da un arbitro poco coraggioso e decisamente casalingo.

 Le Pagelle di Alfredo Pasquali

MINELLI 8,5: Dopo le magie col Cagliari,anche stasera, Compie almeno due parate importanti,dando sicurezza al reparto.

COLY 7: ottimo in fase difensiva e in avanti

LANCINI 6,5: Buona prestazione di Edoardo Lancini gioca tranquillo e con grinta…spazza quando deve va bene cosi’

ANT.CARACCIOLO 6,5: Buona partita anche per Antonio Caracciolocomanda la difesa in modo ottimo

CAMILLERI 6,5: Copre la fascia con sicurezza,confermando l’ottima partita contro il cagliari…ora chi lo leva piu’

MAZZITELLI 6,5: nel primo tempo crea un paio di pericoli per gli avversari…e per poco non fa’ centro con quel colpo di zucca…nel secondo tempo amministra e chiude bene

MARTINELLI 6: Il solito lavoro di sacrificio,pero’ non mi ha entusiasmato questa sera

EMBALO 6: non sono le sue partite queste…e si vede,combina poco

KUPISZ 6: Corre e s’impegna come sempre…ma stasera lavoro normale il suo….niente Kupinetor

GEIJO 6: Tante sponde,molti falli subiti pero’ anche lui si ferma qui oggi…

AND. CARACCIOLO 6: piu’ difensore che Bomberone…dai questa sera ci sta’ e va bene coai’

BOSCAGLIA 8: il maestro sa’ quando si deve cambiare…oggi non il solito gioco all’arrembaggio….ma piu’ coperti e compatti… non ho capito la specie di bavaglia gialla ahahahahaha

ENTRATI DOPO:
MARSURA 6,5: Entra bene in gara,creando azioni pericolose. Sfiora anche il gol con un gran tiro deviato in angolo dal portiere.
DALL’OGLIO 6,5: Zio canela…se entrava quel diagonale era festa

BRESCIA – PESCARA 2 – 0 

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Camilleri, Lancini, Antonio Caracciolo, Coly; Mazzitelli, Martinelli; Kupisz, Morosini (40′ s.t. Abate), Embalo (35′ s.t. Marsura); Geijo (22′ s.t. Andr. Caracciolo). A disp.: Arcari, Venuti, H’Maidat, Camilli, Dall’Oglio, Castellini. All.: Boscaglia.
PESCARA (4-1-4-1): Aresti; Fiamozzi, Fornasier (37′ s.t. Zampano), Zuparic, Crescenzi; Mandragora (22′ s.t. Forte); Verre (1′ s.t. Sansovini), Benali, Memushaj, Caprari; Lapadula. A disp.: Aldegani, Bunoza, Bruno, Cocco, Selasi, Valoti All.: Oddo.
.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano.
Reti: Geijo al 33′ p.t., Mazzitelli 35′ p.t.
Note: serata fredda e tersa, spettatori 8.000 circa. Angoli: 2-6. Ammoniti: Mandragola, Fornasier. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

Commento a caldo Di Ezio Frigerio
Arriva il Pescara,avanti di un punto dal Brescia,che sogna il sorpasso e un posto stabile in zona playoff,Boscaglia mette Morosini in coppia con Geijo,per il resto conferma la squadra di Chiavari.
Prima mezz’ora equilibrata,col Pescara bravo a far girare palla ed il Brescia a ripartire con rabbia,un gran contropiede di Morosini,che poi decide di non tirare,mette paura agli avversari ma,al trentaduesimo,Embalo sfonda a sinistra e serve Geijo,che si veste da Van Basten,si beve il suo uomo in un fazzoletto e tira all’incrocio dei pali,sotto la Nord che esplode di gioia.
Passano due minuti e di nuovo da sinistra la palla arriva a Mazzitelli che calcia forte da una decina di metri e fa secco il portiere,immobile come sulla prima rete. Il Pescara rischia il tracollo col Brescia che riparte sempre veloce,ma ha un sussulto nel finale del tempo,con un colpo di testa che vca fuori di poco.
Nella ripresa entra Sansovini,il Brescia fatica a ripartire,ma quando lo fa sono dolori per la difesa ospite,che rimpalla almeno tre tiri diretti in fondo al sacco. Il forcing pescarese porta alcuni pericoli nell’area bresciana,ma l’ottima prova di tutto la difesa,anche una gran parata di Minelli,impediscono al Pescara di rientrare in partita.

Le pagelle di Alfredo Pasquali

MINELLI 6,5: anche questa sera una buona partita e una parata importante…
CAMILLERI 7: e chi lo toglie piu’ altra partitona bravo
ANT.CARACCIOLO 7,5: un partitone cuor di capitano…subito all’inizio toglie da guerriero un pallone pericolosissimo…eroico
LANCINI 7: Edoardo Lancini altra buonissima prestazione bravo bene cosi’….
COLY 6,5: anche lui ottima prestazione…
KUPISZ 7: tornato Kupinetor non c’e’ ne’ per nessuno
MAZZITELLI 8,5: Forse uno dei migliori…finalmente segna pure lui e cmq partitone eccelso come sempre
MARTINELLI 7,5: lui fa’ lavoro oscuro ma importantissimo…un muro invalicabile
EMBALO 7,5:due assist e mille giocate da far venire il mal di testa agli avversari…funEMBALO che giocatore,vero che il Rigamonti lo esalta sempre
GEIJO 10: Alex Geijo segna un goal stupendo e recupera un sacco di palloni…quando esce lui si trema un pochino…giocatore fondamentale per noi…
MOROSINI 7: Leonardo Morosini sbaglia abbastanza ma come lotta e corre,mette il cuore e anima
BOSCAGLIA 10: il MAESTRO
ENTRATI DOPO
MARSURA 6,5: entra e quasi segna subito,fisico possente e grintoso bravo
AND.CARACCIOLO 6: combina pochino ma la squadra quando lui entra era in fase di copertura
ABATE S.V.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...