Calcio: il Brescia vola. La partita con il Cesena vista dal “Vittorio Mero” di Rovato.

12188914_10204372426023890_8647071578536593493_n (3)Le Rondinelle volano e arrivano al quarto posto in serie B: il racconto dal Rigamonti, del Brescia club “Vittorio Mero” di Rovato:

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Camilleri ( 27’st Marsura), Lancini E., Caracciolo Ant., Coly; Martinelli, Mazzitelli; Kupisz, Morosini, Embalo ( 43’st Venuti); Caracciolo And. All.: Boscaglia. A disp.: Arcari; Venuti, Abate, H’Maidat, Camilli, Dall’Oglio, Rosso, Calabresi.

CESENA (4-3-3): Gomis; Perico, Caldara, Lucchini, Renzetti; Cascione, Kessie ( 19’st Valzania) Molina; Ciano ( 24’st Mazzotta), Ragusa ( 35’st Magnusson), Djuric. All.: Drago. A disp.: Menegatti; Valzania, Tabanelli, Dalmonte, Garritano, Kone, Rosseti.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Reti: Djuric al 24′ p.t.;Ant. Caracciolo al 15’st, Andrea Caracciolo al 42’st

Note: tardo pomeriggio freddo, spettatori 10.000 circa. Angoli: 5-6 Espulso Molina al 44′ p.t.,e Cascione al 40’st per proteste. Allontanati dalla panchina anche il tecnico Drago che il ‘secondo’ Galluzzo Ammoniti: Kessie, Lancini, Lucchini, Ragusa, Caldara, Perico, Andrea Caracciolo, Valzania

Commento a caldo di Ezio Frigerio

Alla ripresa del campionato arriva il Cesena,con la tifoseria gemellata da decenni,si gioca ad un orario strano,le 17,30 e fa freddo. All’inizio del match è meglio il Cesena,che fa vedere ottimi scambi sugli esterni,soprattutto dalla parte sinistra del Brescia,dove i nostri difensori fanno fatica a chiudere,poi il Brescia comincia a macinare gioco e qualche occasione,una bellissima con Morosini che colpisce l’incrocio dei pali,su assist dell’Airone. Nel momento migliore del Brescia una ripartenza cesenate porta ad un tiro in porta poco pericoloso,ma Minelli respinge dui piedi di Djuric,che è veloce a castigare il portiere bresciano.

Il Brescia accusa il colpo e,per un quarto d’ora,continua a sbagliare tutto,mentre il Cesena cerca il raddoppio.
Soltanto nel finale del tempo la squadra di casa ritrova qualche azione pericolosa,poi il numero 17 cesenate trova il modo di farsi cacciare dal campo per una gomitata a Lancini,su segnalazione degli assistenti. Nel secondo tempo il Brescia parte all’assalto e il Cesena fatica,con l’uomo in meno,ad uscire dal guscio.Il pareggio di testa di Antonio Caracciolo è il giusto epilogo di un assalto continuo.

Si ha l’impressione che il Brescia possa segnare da un momento all’altro,ma manca sempre il bersaglio. Al 41esimo un errore difensivo consente a Djuric di entrare in area con la palla,viene affrontato al momento del tiro e cade,sembra rigore,ma l’arbitro fa segno di proseguire.Poco dopo Kupisz viene servito in area e sta per tirare,viene toccato al piede e l’arbitro concede il rigore. Sulle vivaci e comprensibili proteste dei romagnoli c’è un’altra espulsione,oltre ai tecnici in panchina. Caraccilo Andrea trasforma con una botta il rigore,il Cesena col doppio handicap numerico non riesce a pareggiare e il Brescia vola al quarto posto.Ho visto una squadra un pochino confusa,con Mazzitelli svagato e anche gli altri,Emalo escluso,poco tonici,forse colpa della preparazione atletica.Adesso si va a Salerno a trovare altri amici,sognando un altro sgambetto…

Le Pagelle di  Alfredo Pasquali

MINELLI 6- : IL Cesena segna per un suo grossolano errore…pero’ ha fatto pure un paio di ottimi interventi…oggi non proprio in serata,ma non lo era nessuno nel primo tempo…si rifara’ sicuramente

COLY 6,5: Racine e’ migliorato moltissimo,a volte mi fa’ prendere spavento, ma si nota che e’ piu’ sicuro e si districa sempre bene

ANT.CARACCIOLO 7,5: Antonio quest’anno e’ il leader della difesa…non ne sbaglia una…suggella la prestazione con un goal pesantissimo

E.LANCINI 6: in leggero calo commette qualche errorino,ma per il resto una partita attenta…

CAMILLERI 5,5:Primo tempo da panico…disimpegni non troppo ortodossi e viene spesso superato in velocità,forse come spesso gli accade trova l’avversario piu’ ostico

MAZZITELLI 5: Oggi spiace dirlo ma non mi e’ per nulla piaciuto…

MARTINELLI 6,5: lui fa’ un gioco molto oscuro,non si vede mai,ma c’e’ e come se c’e’…a centro campo recupera palloni importanti sempre…

EMBALO 6,5: nel primo tempo un po’ in ombra…nel secondo crea molte azioni pericolose…non il solito FunEmbalo ma efficace ugualmente dai…

MOROSINI 5,5: Leonardo e’ la mia croce e delizia…resto convinto sia il piu’ talentuoso e di prospettiva eccezionale…ha doti non indifferenti…pero’ ultimamente sembra una bomba inesplosa…sempre pronto ad esplodere ma….resta sempre uno dei miei pup dai Moro azzzzz…

AND.CARACCIOLO 6,5: non recupera palloni come Geijo di cui si sente la mancanza…pero’ l’Airone in un modo o nell’altro lui la picchia sempre dentro…infatti piu’ che Airone dovrebbe farsi chiamare Falco…la sua esperienza e’ cosa troppo importante…mi innervosisce il fatto che spesso sia lui a fare i cross e rincorrere palloni…lui deve stare in area e far correre gli altri per lui…non il contrario

KUPISZ 6: anche lui col freno a mano tirato…non il solito Panzer…pero’ sempre utile pure in fase difensiva

BOSCAGLIA 10: il Maestro  detto tutto…

entrati dopo
Marsura 6 :per poco non segna un bel goal…
Venuti S.v

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...