Rovato: il sindaco Belotti revoca le deleghe all’assessore Archetti.

imageUna revoca “in via cautelativa”, dicono in casa Lega Nord di Rovato, ma pur sempre una revoca, e di quelle pesantissime.

Venerdì 23 gennaio il sindaco di Rovato, Tiziano Belotti, ha tolto le deleghe a bilancio, attività produttive, commercio, fiere e mercati, macello comunale e farmacia comunale a Marianna Archetti, finita da qualche settimana nel tourbillon delle accuse di RovatoW: secondo la neocivica legata all’ex assessore Francesco Corbetta, infatti, c’è lei dietro il profilo Facebook di Marcello Lanzeni – strenuo sostenitore di Angelo Bergomi e antileghista feroce, con una predilezione…di particolare ostilità verso il vicesindaco Pierluigi Toscani.

Continua a leggere

Festa dell’oratorio e open day all’asilo IV Novembre: il week end di Rovato.

1916827_220747855672_4492723_nL’oratorio di Rovato centro in festa nel fine settimana per San Giovanni Bosco.

Si parte in via Sant’Orsola, 7 sabato 23 gennaio con la gara, aperta a tutti, “Io canto Io ballo”, dalle 20.30.

Domenica invece alle 9.30 la messa dei ragazzi in oratorio e, dal pomeriggio alle 14, la pesca di beneficenza, il “Pozzo di San Patrizio”, animazione, giochi, frittelle e lo stand enogastronomico.

Dalle 16.30 arrivano poi i burattini con “Il tesoro magico”.

Continua a leggere

“Fabula mundi”: i corsi di geopolitica delle Acli sbarcano per la prima volta a Rovato.

fbRiceviamo e pubblichiamo dalle Acli Bresciane e dal circolo Acli di Rovato:

La SESTA EDIZIONE di Fabula Mundi, il CORSO DI GEOPOLITICA organizzato  dall’associazione Ipsia Onlus Brescia, in collaborazione con le Acli  provinciali Bresciane, arriva per la prima volta anche a Rovato, dal 4 al 25 febbraio, al liceo “Gigli” con incontri aperti a tutti.

L’iniziativa continuerà a mettere al centro l’attualità di  una SITUAZIONE INTERNAZIONALE SEMPRE PIÙ COMPLESSA. L’area del Medio  Oriente negli ultimi anni è diventata crocevia di numerosi interessi  incrociati, che purtroppo stanno confermando la previsione che fece  quasi due anni fa Papa Francesco quando parlò di una “TERZA GUERRA MONDIALE” a pezzetti.

Continua a leggere

Furto aggravato a “Le Porte Franche”: arrestato 47enne operaio di Rovato

gigante pfArrestato al centro commerciale “Le Porte Franche” di via per Rovato a Erbusco un 47enne rovatese per furto aggravato all’interno del supermercato “Il Gigante”.

M.V., operaio, con precedenti penali, è stato bloccato dai carabineri attorno dopo essere uscito dal supermercato con circa cento euro di generi non di prima necessità e non pagati.

La refurtiva è stata restituita a “Il Gigante”.

M.V., sottoposto già alla misura dell’affidamento ai servizi sociali, è stato arrestato.

Ora si trova ai domiciliari, l’arresto è stato convalidato con rinvio del processo su richiesta da parte della difesa del 47enne rovatese.

Cogeme e dintorni: la posizione del Partito Democratico di Rovato.

pd rovatoSulla vicenda Cogeme e le dimissioni di buona parte del board, riprendiamo dalla pagina Facebook del Partito democratico di Rovato (che non ha ritenuto di girare la nota anche alla mail di Rovato.org, a differenza di quanto fatto con altri media…ma noi non siamo permalosi, e quindi il comunicato lo pubblichiamo lo stesso):

Oggetto: nota PD Rovato su dimissioni consiglieri CDA Cogeme.

Apprendiamo dalla stampa delle dimissioni di tre consiglieri di amministrazione di Cogeme spa in quota centro destra, con la conseguente decadenza del CDA.

Il Sindaco di Rovato ha dunque avallato la decapitazione del CDA eletto solo lo scorso 19 ottobre, dopo mesi di continui rinvii, e lo ha fatto a una settimana dal via libera dato l’11 gennaio dall’assemblea dei Comuni, Rovato in testa, all’operazione di aggregazione tra LGH e A2A; e alla vigilia di una seduta chiave per la definizione del protocollo d’intesa con A2A.

Continua a leggere