Rovato: mattinata da far west. Ma è “solo” un giovane in (probabile) stato d’alterazione

ccPrima i calci alla sala giochi Leon Gaming di via Poffe e poi l’aggressione ai danni di un avventore di un bar in viale Europa: mattinata esagitata quella di lunedì 1 marzo per un giovane che, a Rovato, è riuscito a collezionare due denunce nello spazio di un paio d’ore.

Alle 5.30 i Carabinieri e il 119 sono arrivati di gran carriera alla Leon Gaming, sala giochi chiusa a quell’ora. Le prime segnalazioni parlavano addirittura di possibili colpi di pistola: in realtà erano i colpi, dati con calci e pugni, dal giovane al portone e alla vetrata d’ingresso del locale.

Non contento, poco più tardi, lo stesso uomo ha aggredito un avventore di un bar in viale Europa, nella zona del distributore di benzina Daytona che affaccia su via XXV Aprile.

Il giovane, di cui non è nota al momento l’identità, è stato bloccato dai Carabinieri e denunciato per entrambe le gesta.

Da capire se fosse, o meno, in stato di alterazione psicofisica, cosa che pare altamente probabile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...