Macogna: nei prossimi giorni la sentenza sulla discarica (anche) di Rovato

no macogna

AGGIORNAMENTO POMERIDIANO: Niente sentenza oggi. Il Tar di Brescia renderà pubblico il dispositivo solo nelle prossime settimane.

MATTINO: Discarica in Macogna: atteso il primo punto fermo sulla discarica che da due anni spaventa, e mobilita, la Franciacorta e l’Ovest Bresciano, compreso un pezzo di Bassa Occidentale.

E’ fissata oggi, mercoledì 23 marzo, l’udienza al Tar di Brescia in merito al ricorso presentato dai Comuni di Rovato, Berlingo e Travagliato (con l’avvocato Federico Randazzo) in opposizione alla VIA (valutazione d’impatto ambientale) di Regione Lombardia nel 2012 e la successiva autorizzazione della Provincia di Brescia (luglio 2013) che hanno consentito alla ditta Drr di San Polo (Brescia) la realizzazione di un impianto di conferimento di rifiuti inerti (cioè, una discarica) per un totale da un milione e mezzo di metri cubi.

Il tutto all’interno dell’ex cava (e oggi discarica) in località Macogna, in territorio di Cazzago San Martino ma a due passi da Sant’Anna e Duomo di Rovato, da Berlingo e Travagliato.

La sentenza è attesa in giornata.

Per restare informati è possibile seguire il profilo Facebook del Comitato spontaneo “No alla discarica Macogna” (clicca qui: non è necessario essere iscritti al social network).

Attiviste e attivisti, tra cui anche alcuni rovatesi, hanno affidato al web il proprio loro ultimo sentiero prima della sentenza:

Le circostanze, l’ambiente, noi stessi cambiamo continuamente: il cammino di domani sarà sicuramente diverso da quello di oggi.”
PIÙ FORTI DI CHI CI VUOLE MORTI !!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...