Erbusco: 48enne morto accoltellato. Viveva a Rovato. Indagano i Carabinieri.

coltello rovatoOmicidio efferato attorno all’una di notte di mercoledì 13 aprile nelle campagne di Erbusco, in frazione di Zocco.

Un 48enne di nazionalità tunisina ucciso con un numero molto alto di coltellate.

La zona è quella non lontano dall’ex cava Noce, ai piedi del Monte Orfano: siamo in via Alessandro Manzoni, sei – forse sette – chilometri di distanza da Rovato, in direzione del casello autostradale di Palazzolo sull’Oglio

L’omicidio porta però anche a Rovato: proprio qui viveva infatti l’uomo trovato morto accoltellato. Il 48enne cittadino tunisino si trovava da una ventina d’anni regolarmente in Italia.

Nel suo passato alcuni piccoli reati, in particolare per droga e banconote false.

Indagano i carabinieri di Chiari e di Brescia, assieme alla Scientifica e al pm, Ambrogio Cassiani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...