Sesto Cool Tour: a Rovato da domenica 11 a domenica 18 settembre con Liberi Libri.

unnamedTorna il sesto Cool Tour a Rovato, da domenica 11 a domenica 18 settembre.

La parola agli organizzatori, i giovani rovatesi dell’associazione Liberi Libri:

Domenica 11 settembre 2016 avrà inizio a Rovato la sesta edizione del “CoolTour”, un evento organizzato dall’Associazione Liberi Libri con il patrocinio e il sostegno del Comune di Rovato.

La sesta edizione di CoolTour si propone ricca di novità e di interesse.

In primo luogo il tema prescelto, quest’anno rappresentato dalla meraviglia: abbiamo infatti deciso di porre la nostra attenzione sullo stupore, su quel sentimento che smuove l’animo di ciascuno di noi spingendoci a conoscere in maniera diversa il mondo che ci circonda e a incuriosirci per le novità che la vita ci pone dinanzi. La meraviglia, quindi, che smuove la conoscenza e dà sapore alla nostra esistenza.
E come stimolare la meraviglia se non con l’insolito, con l’inatteso, che confonde e inganna i sensi, sovverte le nostre abitudini percettive e ci porta a guardare al mondo da prospettive insolite?

Da questo spunto parte il viaggio che quest’anno proponiamo al nostro pubblico, un viaggio che passerà attraverso insolite percezioni sensoriali, illusione, sinestesia, inganno, il tutto nel consueto format che caratterizza da sempre il CoolTour, fatto di eventi unici nel loro genere, sempre accessibili, che mirano a coinvolgere un pubblico quanto più possibile ampio e diversificato.

Come ogni anno proseguono feconde le collaborazioni con molte realtà culturali del territorio: dai fotografi di Libera-Mente alle cantine vitivinicole della Franciacorta, tutti ormai parter stabili e graditi di questa rassegna.

All’interno dell’intenso programma, che trovate in allegato, ci piace evidenziare:

– la cena “assapora lo stupore”, venerdì 16, primo evento organizzato fuori dal territorio rovatese, presso l’Hotel Vittoria di Brescia, grazie all’amicizia dello chef Gianmario Portesani;

– la presenza di Luca Bono, illusionista di fama internazionale, enfant prodige della magia, allievo di Arturo Brachetti e nostro graditissimo ospite nella serata di mercoledì 14;

– la serata di silent disco sotto il cielo del Monte Orfano, organizzata in collaborazione con il locale Retroscena, che sta già muovendo un enorme interesse.

Infine, un ringraziamento più sentito del solito va alla fervida cooperazione dei fotografi di Libera-Mente: la rassegna sarà infatti accompagnata lungo tutta la sua durata dall’interessantissima esposizione fotografica L’inganno dei sensi, tutta giocata sulla poliedricità sensoriale e sulla sinestesia.

Come di consueto, non manchiamo di ricordare che il nostro evento è reso possibile grazie all’aiuto di realtà locali, imprenditoriali e culturali, che non manchiamo di ringraziare per il loro non scontato sostegno, cui si accompagna il consueto sostegno di alcuni privati che ci donano un appoggio costante e fondamentale: grazie a ciascuno di loro per l’amicizia e l’aiuto.

Ultimo ma non ultimo, ricordiamo che la rassegna nasce, cresce e vive grazie al costante lavoro di una squadra di appassionati e allegri volontari: chi volesse unirsi a questo gruppo non deve far altro che scriverci, chiamarci o rivolgersi a chiunque di noi magari proprio in occasione di questo CoolTour.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...