Sicurezza a Rovato: Manenti annuncia, “mi toccherà tornare in battaglia…”

once-upon-a-time-rovatoL’ex sindaco di Rovato Roberto Manenti, oggi delegato alla sicurezza e presidente del Consiglio comunale, prende parola su Facebook in merito a sicurezza e alle ventilate tensioni con il sindaco, Tiziano Belotti:

Facciamo un po di chiarezza, visto che pseudo giornalisti e scribacchini si impegnano in voli pindarici per capire ciò che ” bolle in pentola ” ,vorrei precisare alcune cose. La delega alla sicurezza a Rovato è in capo al sottoscritto, che la esercita in collaborazione con il Sindaco, vi sono cose che il sottoscritto risolverebbe in un certo modo ma che invece vengono affrontate con altri criteri, più in linea con il modus operandi del Sindaco.

Detto questo non capisco perchè subito ci si butti a pensare che vi possano essere litigi oppure aria di crisi in amministrazione.

Scendere in battaglia non vuol dire che fino ad ora si è stati lontani dalla zona d’operazioni, si è solo scelto di restare più defillati ed osservare. ora, fatte le opportune verifiche, ci si muoverà in maniera diversa. Quindi ci tengo a riconfermare che le mie critiche al Sindaco, quando serve,ci saranno sempre, ma in modo costruttivo e non infingardo, come purtroppo alcuni fanno.

Dopotutto questa amministrazione esiste anche perchè il sottoscritto ha dato il proprio appoggio con i propri voti. Se poi a qualche cittadino scribacchino quello che il sottoscritto fa o dice non gli va bene, è giusto così, ognuno è libero di pensarla come vuole, siamo in democrazia, io sono abituato, da sempre, ad agire secondo il mio principio di bene comune. Quindi pregherei i giornalai, aspiranti giornalisti, di stare tranquilli, se questa amministrazione sarà destinata ad avere problemi, non sarà certo colpa del sottoscritto. A differenza di altri ” badogliani ” , data una parola, è quella……e si va fino in fondo.

Pochi giorni prima, sempre su Facebook, Manenti aveva commentato così le parole del sindaco Belotti, secondo cui “Nessun sindaco può più garantire la sicurezza”:

La massima autorità di pubblica sicurezza in un paese o città è il Sindaco. È sempre una questione di scelte, scegliere di essere un buon Sindaco allineato al volere del sistema, oppure essere un semplice combattente per l’ interesse del popolo. È il solito problema essere popolari o populisti ? Io sicuramente scelgo essere pooulista, purtroppo appartengo alla categoria dei vecchi leoni, che quando serve, per difendere la propria gente, stanno sulle barricate, in prima linea, dove il popolo li vuole…… Sempre e solo questione di scelte….

E ancora:

Purtroppo mi toccherà tornare in battaglia, torneremo a chiamare gli uomini di ” buona volontà”…. Tocca sempre a quelli…

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...