Calcio: il Brescia cade anche a Perugia.

12079094_1025144030863063_6629943474460775317_nDal Brescia Club “Vittorio Mero” di Rovato 

PERUGIA-BRESCIA 3-2

PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Del Prete (68 Fazzi), Volta, Monaco, Di Chiara; Brighi, Ricci (74′ Terrani), Dezi (60′ Acampora); Mustacchio, Forte, Guberti. (A disp. Elezaj, Gnahoré, Dossena, Belmonte, Di Nolfo, Panaioli). All.: Bucchi.
BRESCIA (3-4-2-1) Arcari; Calabresi, Blanchard, Fontanesi; Untersee, Bisoli (45′ Ndoj), Martinelli, Prce, Mauri (55′ Dall’Oglio); Caracciolo, Bonazzoli (83′ Ferrante). (A disp. Serraiocco, Camara, Crociata, Romagna, Modic, Sbrissa). All.: Brocchi.
Arbitro: Marinelli di Tivoli
RETI: 21′ Forte, 34′ Caracciolo, 70′ Bonazzoli, 76′ Mustacchio, 80′ Forte.
Note: Giornata uggiosa e piovosa nel finale. Spettatori 6mila circa. Angoli 8-0. Ammoniti Dezi, Calabresi, Prce, Martinelli, Dall’Oglio, Forte, Monaco. Recupero 2′ e 5′.7

Commento a caldo. Ezio Frigerio
Terza partita del ritorno e terza sconfitta per il Brescia,dominato dal Perugia per quasi tutta la gara,pur avendo avuto la fortuna di fare due goal nelle uniche due occasioni della partita.
Inizio imbarazzante con assedio dei padroni di casa,che sciupano una decina di occasioni nei primi venti minuti,nei quali non si vede nessun segno di reazione da parte bresciana,nemmeno dalla panchina con qualche aggiustamento,coma profondo.
Poi arriva il vantaggio del Perugia,con colpo di testa di Forte,lasciato solo a due passi dalla porta,libero di colpire di testa.
Il Perugia allora rifiata,ma il brescia continua nel suo modo irritante di idea del calcio,passaggi laterali,nessuna iniziativa degna di nota.


Quando dopo la mezz’ora arriva il pareggio grazie a Caracciolo che sfrutta un assist involontario di Blanchard è un fulmine a ciel sereno ed il tempo finisce come era iniziato,col Perugia ad attaccare ed il Brescia a subire senza reagire.
Anche l’inizio della ripresa è identico al primo tempo ma,mentre ci si aspetta il nuovo vantaggio perugino,Caracciolo spedisce in porta Bonazzoli,fino ad allora di uno squallore unico,che porta in vantaggio il Brescia.

Una squadra con gli attributi avrebbe capito che la fortuna andrebbe sfruttata quando ti sorride,ma non è il caso del Brescia che,pochi minuti dopo,regala letteralmente due reti al Perugia,che da solo avrebbe continuato a sprecare:prima Untersee,oggi irriconoscibile,svirgola all’indietro un pallone facile mandando in porta un avversario,poi Arcari esce in presa alta e si fa sfuggire la palla consegnandola ad un avversario a due passi dalla porta vuota.Finisce 3-2 per i padroni di casa,che tornano alla vittoria meritandola per averci provato per tutta la gara,mentre il Brescia continua nella sua involuzione tecnica,tattica e caratteriale,con Brocchi che non sa leggere le partite e sbaglia formazione,cambi,assetto e approccio alla gara.

Sono molto preoccupato,di questo passo non vedo possibilità di salvezza,quando nulla sembra minimamente funzionare. Malissimo tutti,a parte Caracciolo,Arcari prima della papera,Fontanesi e Calabresi,ma il peggiore,secondo me,sta in panchina,spero ancora per poco…

Le pagelle di Alfredo Pasquali
ARCARI 5: Fino alla papera finale era stato bravo,peccato un errore veramente gravissimo
UNTERSEE 2: Che vada all’Atalanta e subito…non ne imbrocca mezza
FONTANESI 5,5: Forse il meno peggio… forse perche’ non si nota in campo 🙂
BLANCHARD 5: Per ora e’ loffe e tanto anche… poi entrerà in forma.. speriamo presto
CALABRESI 5,5:Gioca anche benino ma sempre le solite ammonizioni da idiota al cubo
PRCE 5: Il giocatore non e’ male,pero’ non e’ il suo ruolo il terzino e si vede
BISOLI 4: Mazzitelli Rewind… che vada e pace,il mercato di mezza stagione e’ un disastro per la mente dei giocatori…
MARTINELLI 6:Almeno ci ha messo le palle
MAURI 5: Impalpabile
BONAZZOLI 6: il voto e’ per il bel goal…se no era da 4
CARACCIOLO 7: Un gol,un assist… di piu’ non so cosa dovrebbe fare sto povero Cristo
BROCCHI 0: Non lo posso piu’ vedere… se vuole fare il buon mi fa’ piacere amo i buoni,pero’ faccia il volontario in Equador o faccia il Missionario in Africa… ma per fare l’allenatore di calcio bisogna fare il bastardo il diavolo… non ci siamo squadra senza carattere e il carattere lo deve dare il manico non noi…
NDOJ 6: Meglio degli altri ma niente di troppo esaltante
DALL’OGLIO 10: Il migliore in campo l’uomo decisivo…………..ahahahahahaha scherzo el fa’ caga’ che pippa di giocatore
FERRANTE ???: Giocava meglio nel Torino secoli fa’ ahahahahahahaha () basta giocatori da Uomini e Donne… voglio giocatori BRUTTI CATTIVI DELINQUENTI E CHE PUZZANO….VOGLIO UNA SQUADRA DI CAROGNE

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...