Rovato: la Pro Loco “sfrattata” va a Padernello…e all’attacco dell’Amministrazione franciacortina.

La Pro Loco di Rovato, “sfrattata” a fine inverno dalla sede di via Cantine dopo la rottura dei rapporti con il Comune, riparte da…Padernello, lo storico Castello nel territorio bassaiolo di Borgo San Giacomo, dove sarà presente domenica 23 aprile con un proprio stand.

Scrive infatti il presidente della Pro Loco di Rovato, “sfrattata” dal Comune, Enrico Genocchio:

“Domenica 23 aprile saremo presenti al Salone delle Eccellenze di Padernello. Con grande orgoglio possiamo finalmente dire che anche quest’anno siamo stati inviatati dalla associazione Neaterra a sponsorizzare e rappresentare il nostro paese durante il salone delle eccellenze che si tiene ormai da qualche anno, al castello di Padernello.

Il Salone delle Eccellenze e dei Territori nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini lombardi che il territorio nel quale essi essi vivono è ricco di eccellenze enogastronomiche, artistiche e culturali che meritano di essere conosciute ed apprezzate. L’Associazione Neaterra progetta e realizza progetti rivolti alla valorizzare del territorio. La nostra missione è aiutare associazioni, Pro loco, Comuni, Enti, aziende e tutte le realtà che cercano, attraverso l’organizzazione di eventi, una via concreta per trasformare un luogo in una destinazione.

Enogastronomia, tradizioni, bellezze artistiche e culturali, o semplicemente l’intuito di tenaci artigiani rappresentano il valore aggiunto e distintivo del nostro Paese. Ripartiamo dal nostro Territorio. Oltre alla classica Cipolla di Rovato, che anche quest’anno poteremo sui banchi della promozione, sicuramente troveranno spazio anche il progetto Manzo di rovato, sempre lanciato dai ragazzi della Pro Loco Di Rovato, sempre attenta ai prodotti tipici che hanno reso famosa la nostra cittadina.

L’edizione 2017 poterà con se anche un grande novità, infatti ci faranno compagnia anche alcuni giovani scrittori Rovatesi che con grande piacere ed entusiasmo hanno aderito alla Pro Loco che gli permetterà di presentare il proprio libro e di poterli mettere in mostra nel nostro stand.

Ringraziamo anche le aziende che con il loro supporto sia logistico che economico hanno permesso alla nostra associazione, di essere presente e di poter partecipare a questo ed altri eventi che nel 2017 segneranno il percorso della nostra giovane associazione”.

La polemica con il Comune, intanto, non si placa: a Rovato la Pro Loco ha infatti distribuito un proprio volantino, dal titolo “Giornoloco”, con un solo titolo: “Il Sindaco sfratta la Pro Loco”.

Di seguito, le due pagine del volantino della Pro Loco di Rovato:


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...