Rovato: dopo 15 anni, lascia l’incarico il prevosto, monsignor Gianmario Chiari.

Dopo 15 anni, il prevosto di Rovato lascia l’incarico.

Monsignor Gianmario Chiari, 72 anni, si è dimesso dall’incarico di prevosto. Rimarrà, per ora, amministratore parrocchiale, in attesa dell’arrivo del nuovo prevosto da parte della Diocesi di Brescia.

Dietro la scelta di monsignor Chiari ci sono alcuni problemi di salute che, uniti all’età, rendono sempre più pesante e gravoso gestire una comunità parrocchiale vicina, ormai, ai 20mila abitanti (di fatto tutte le Parrocchie rovatesi, a eccezione di quella della frazione Duomo).

Domenica 1 ottobre arriverà l’annuncio ufficiale, durante le messe in calendario nella Parrocchia di Santa Maria Assunta e nelle altre chiese della capitale della Franciacorta.

Monsignor GianMario Chiari, nato 72 anni fa a Cologne, è stato ordinato sacerdote nel giugno 1969. Dopo cinque anni come vicario parrocchiale nel quartiere Violino, a Brescia, e altri sei a Lumezzane, dal 1980 al 1994 è stato vice assistente provinciale dell’Azione cattolica ragazzi e del movimento degli studenti cattolici. Nel 1994 il “salto” da parroco, a Muratello di Nave, dove è rimasto fino al 2002. Da allora è diventato parroco, e prevosto, a Rovato. Un incarico a cui ha aggiunto, nel corso del tempo, molto altro ancora: parroco di Bargnana di Rovato dal 2011; parroco di Lodetto dal 2012; parroco di Sant’ Andrea, San Giuseppe e San Giovanni Bosco di Rovato dal 2013, nell’ambito dell’Unità pastorale rovatese.

 

Annunci

Un pensiero su “Rovato: dopo 15 anni, lascia l’incarico il prevosto, monsignor Gianmario Chiari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...