Rovato: operaio 19enne muore nell’area artigianale di via Passo Dello Stelvio.

E’ morto l’operaio 19enne rimasto gravemente ferito mercoledì alla LG elettrotecnica, azienda da poco trasferitasi da Villa Carcina a Rovato, in via Passo Dello Stelvio, 58.

Il giovane, figlio del titolare dell’azienda, attorno alle 14.30 era rimasto incastrato all’interno di un tornio, sotto lo sguardo del padre, titolare dell’azienda.

Gravi le lesioni al braccio e alla testa, immediato il trasporto in Eliambulanza al Civile di Brescia.

Nella notte tra mercoledì e giovedì il giovane operaio, purtroppo, è morto.

Il tutto a soli due giorni dalla strage di tre operai all’azienda Lamina di Milano, meno di cento chilometri di Rovato.

La Lombardia conferma così di essere la Regione con il più alto tasso di infortuni sul lavoro.

Per venerdì Fiom Fim e Uilm hanno proclamato un’ora di sciopero a fine turno in tutta la Lombardia, due ore a Milano, dove alle 15.30 da piazza San Babila partirà un corteo diretto sotto la Prefettura.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...