Crisi gruppo Alco di Rovato: oltre 200 posti a rischio. La solidarietà del PD

“Grande è la preoccupazione anche nella nostra comunità per la grave crisi del gruppo ALCO
spa che impiega numerose lavoratrici e lavoratori anche rovatesi”. Inizia così il comunicato diffuso dal circolo del Partito Democratico di Rovato, che interviene sulla crisi occupazionale del gruppo Alco di via I Maggio, realtà da circa 750 dipendenti in tutta la Lombardia e che comprende Alco Spa, Alco Grandi Magazzini e Centri Commerciali Spa (clicca qui per fare il punto sul perchè della crisi). A rischio sono al momento oltre 200 lavoratori e lavoratrici, anche di Rovato.

“Ci sentiamo – aggiunge il PD – di esprimere innanzitutto solidarietà alle famiglie dei dipendenti che vedono a serio rischio il proprio posto di lavoro: dalle ultime notizie di stampa e dalle testimonianze dirette di
numerosi lavoratori trapelano informazioni preoccupanti circa il numero consistente di esuberi
derivanti dal piano di acquisizione del marchio da altri soggetti. Come circolo siamo loro vicini”.

Per il futuro, che si tinge di nero che tante famiglie anche di Rovato, che a L’Alco lavorano, “auspichiamo – scrive il PD – che si apra immediatamente un tavolo di confronto: ci pare assurdo che, a trattativa per la cessione delle attività in corso da tempo e visti i numerosi punti vendita interessati, non sia ancora stata stabilita una cabina di regia regionale in cui la gestione di questa difficile fase venga seguita quotidianamente. A nostro modesto modo di vedere, l’attenzione al problema da parte delle Istituzioni non può esaurirsi con la sola audizione dei sindacati tenutasi nei giorni scorsi in Commissione Attività
Produttive in Regione Lombardia.

Oltre 200 famiglie bresciane aspettano innanzitutto di vedersi retribuiti tutti gli emolumenti loro
dovuti per il lavoro già prestato anche in questa difficile fase di pandemia e, soprattutto, hanno il
diritto di sapere cosa ne sarà del proprio posto di lavoro.
A maggior ragione ora in cui sarà sempre più difficile garantire gli adeguati ristori a tutti i settori
duramente colpiti dall’emergenza sanitaria.
Ringraziamo il gruppo consigliare regionale e la segreteria provinciale bresciana del Partito
Democratico per l’attenzione che hanno rivolto alla questione.
Restiamo certamente a disposizione anche noi per dare una mano a livello politico affinchè la
vertenza abbia una conclusione che garantisca serenità lavorativa alle tante famiglie di nostri
concittadini, e non solo, preoccupate per il proprio futuro.


Circolo Partito Democratico Rovato”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...