Rovato: travolta da un treno, 43enne morta in stazione.

Un treno ha travolto e ucciso, in stazione a Rovato, una donna di 43 anni, di nazionalità moldava. E’ accaduto domenica 6 febbraio, verso le 17.50.

La donna, partita da Chiari dove aveva trascorso la giornata di festa con il fidanzato che abita nella cittadina clarense, è scesa in stazione a Rovato. Lì doveva cambiare convoglio e ripartire verso casa, a Trescore Balneario, provincia di Bergamo.

Nel tentativo – questa pare essere l’ipotesi al vaglio di inquirenti e Polfer – di attraversare i binari non si è però accorta dell’arrivo di un treno regionale, diretto a Milano, che l’ha colpita. Il corpo è stato sbalzato di alcuni metri, terminando la propria corsa sul marciapiedi. Nonostante i soccorsi immediati, il colpo è stato purtroppo fatale per la 43enne.

L’arrivo dell’autorità giudiziaria ha ovviamente comportato lo stop alle linee Milano – Venezia e Brescia – Bergamo, con l’arrivo di bus sostitutivi. La circolazione è ripartita solamente in serata. Una dozzina i convogli cancellati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...