A2A – LGH: fusione in vista. Convocato Consiglio Comunale urgente a Rovato per questa sera (19/12).

a2a-lgh- brescia rovatoDopo un tira e molla durato diverse settimane, l’acquisto da parte di A2A del 51% di LGH pare ad un punto di svolta.

Dall’amministrazione rovatese, inizialmente contraria all’operazione, pare essere arrivato il cambio di rotta, con l’intenzione ora di accettare l’offerta vincolante della maxiutility A2A per l’acquisto del 51% di Linea Group. Offerta vincolante destinata però a scadere tra pochi giorni, il 21 dicembre.

L’inversione di rotta è stata messa nero su bianco ieri, con la convocazione d’urgenza del Consiglio Comunale per questa sera alle ore 19:17. Un solo punto da trattare: “Atto di indirizzo di accettazione dell’offerta vincolante per l’acquisizione di una quota di maggioranza (51%) di LGH formulata da A2A spa nella prospettiva di integrazione tra A2A e LGH”.

Già ieri per la verità, nell’assemblea dei Sindaci azionisti di Cogeme (tra i principali azionisti a sua volta di LGH), è arrivato l’ok alla maxifusione con il 92% dei consensi (contrario solamente Comezzano Cizzago). Consensi che quindi si vanno ad aggiungere a quelli già espressi in precedenza dalle altre municipalizzate della “galassia LGH”.

Annunci