Home Lidl Compra una vaschetta di fragole da Lidl e fa una scoperta terrificante...

Compra una vaschetta di fragole da Lidl e fa una scoperta terrificante al suo interno

275
0

Lidl si sta affermando sempre più nel dei francesi dopo giorno. Il fatturato del brand è in forte e i suoi punti vendita attraggono quotidianamente un numero crescente di clienti. Le promozioni esclusive e le offerte interessanti sono particolarmente apprezzate dai consumatori.

L' di Lidl, quindi, risulta estremamente positiva agli occhi dei clienti. Tuttavia, alcuni episodi potrebbero gettare ombra su questa reputazione quasi impeccabile. È il caso dell'incredibile storia di Nikkita Moran, una britannica con l'abitudine di fare la spesa in un del colosso tedesco, che un giorno ha avuto un incontro piuttosto insolito.

La scoperta inaspettata di una cliente di Lidl tra le fragole

Quel giorno, Nikkita estava esplorando i vari reparti per completare la sua spesa quando, davanti al banco di frutta e verdura, è stata colpita dall'invitante profumo delle fragole. L' era così invitante che ha deciso di acquistarne una confezione, anticipando il piacere di preparare un delizioso dessert con queste fragole rosse e dolci.

Nikkita, come milioni di altri clienti, apprezza il modo in cui Lidl si impegna per salvaguardare il d'acquisto dei consumatori francesi, permettendole di fare la spesa settimanale senza spendere una fortuna.

Dopo aver terminato i suoi acquisti quel giorno, è tornata a casa e ha messo la confezione di fragole in frigorifero. Poche ore dopo, sentendo un certo languorino, ha deciso di assaggiare quelle fragole, facendo però una scoperta totalmente inaspettata.

Un incontro sorprendente tra le fragole

Aprendo la confezione e cominciando a mangiare le fragole, Nikkita si è trovata di fronte a un vivace lucertola, che la fissava immobile. Considerando che le fragole provenivano dall'Egitto, ha pensato che il rettile avesse viaggiato tutto quel tragitto prima di finire in un negozio Lidl.

Leggi anche :  Lidl colpisce forte offrendo questa levigatrice Parkside quasi a metà prezzo

Nonostante il lungo viaggio e alcune ore passate in frigorifero, la lucertola sembrava in buona salute. Così, realizzando che il geco era ancora vivo, Nikkita, amante degli animali, ha contattato la Royal Society for Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA). I veterinari, dopo aver identificato il geco come appartenente a una mediterranea, hanno preso in carico l'animale per trasferirlo in un ambiente adatto, un rifugio per rettili.

Ovviamente, Nikkita ha fatto visita al negozio Lidl per informarli dell'incontro. È fondamentale che i consumatori avvertano i responsabili dei negozi quando si verifica un evento del genere.

Un lieto fine per il geco

Fortunatamente, la presenza del geco tra le fragole non ha rappresentato alcun pericolo per Nikkita Moran. Il rettile, essendo una specie innocua, non ha compromesso la salute della donna. Gli esperti dell'associazione sono riusciti a prendersi cura di lui e si sta adattando molto bene al suo nuovo ambiente.

Nonostante quest'insolita avventura, l'incidente non ha danneggiato la reputazione di Lidl. Infatti, l' continua a essere percepita come una fonte affidabile di prodotti vari e accessibili, rafforzando la fedeltà dei suoi clienti. Tuttavia, come tutte le altre catene, deve continuare a migliorare il controllo degli alimenti che raggiungono i suoi scaffali.

4.5/5 - (11 votes)

Come giovane media indipendente, Rovato.org ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News