Home Lidl Lidl offre uno sconto shock su questo ferro da stiro Philips

Lidl offre uno sconto shock su questo ferro da stiro Philips

113
0

Se desideri che il tuo nuovo ferro da stiro Philips ti dia un servizio duraturo, è fondamentale scegliere un modello sofisticato. Attualmente, l'apparecchio proposto da con uno sconto del 18% è uno dei migliori in termini di rapporto qualità/prezzo. È stato progettato per adattarsi a tutti i tipi di tessuto per un risultato rapido ed efficace, senza rischi di bruciature. Grazie alla sua tecnologia OptimalTEMP e all'alta emissione di vapore, questo ferro da stiro elimina le pieghe in un attimo. Il suo è più compatto rispetto ad altri modelli della stessa casa produttrice, rendendolo così facile da riporre. Non aspettare la fine di questa su Lidl per acquistare il tuo ferro da stiro Philips a 145 invece di 179 euro. Risparmierai così 34 euro.

Risparmia quasi 35 euro su questo ferro da stiro Philips top di gamma in da Lidl

Il ferro da stiro Philips offerto al prezzo di 145 euro nel online di Lidl ha una potenza di 2400 W. Si tratta di un modello potente ma leggero, facile da maneggiare e completamente sicuro. Dispone di una funzione di spegnimento automatico e può trasportato in tutta sicurezza grazie al suo blocco integrato. Tutti i tessuti sono compatibili con questo ferro a vapore che scivola senza sforzo per eliminare le pieghe su camicie o altri capi di . Non è necessario acquistare cartucce perché possiede un Calc-Clean che lo mantiene sempre funzionale. Non devi preoccuparti di cambiare le impostazioni dell'apparecchio, il risultato sarà sempre ottimale. Con una capacità di emissione di vapore che può raggiungere i 120 g/min, questo modello di ferro da stiro si posiziona tra i più performanti. Approfitta di questo sconto per testare la sua efficacia quotidiana.

Leggi anche :  I modellatori di capelli Lidl più scontati: rinnova il tuo stile per meno di 15 euro
4.7/5 - (7 votes)

Come giovane media indipendente, Rovato.org ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News