Home Lidl Va due volte allo stesso Lidl in un giorno e riceve una...

Va due volte allo stesso Lidl in un giorno e riceve una pesante multa, il motivo è incredibile

222
0
La tenda da esterno Lidl 2024 che vi proteggerà dal calore e dagli sguardi indiscreti
La tenda da esterno Lidl 2024 che vi proteggerà dal calore e dagli sguardi indiscreti

Anche attrezzati di una lista della spesa, troviamo spesso noi stessi a vagare per i corridoi dei supermercati, perdendo più del previsto. Tale abitudine ci inevitabilmente a occupare più a lungo i parcheggi. Normalmente, ciò non comporta conseguenze di rilievo. Tuttavia, un cliente ha avuto una sorpresa piuttosto sgradita a causa di questa sua pratica!

Lidl: Il posto ideale per le proprie spese

Con i suoi prezzi altamente competitivi e un vasto assortimento di prodotti offerti, Lidl è sicuramente una delle catene di supermercati che attrae un maggiore di consumatori. E per molti di noi è diventata una tappa fissa per il rifornimento di beni di prima necessità. Questo è il caso di Tony Reif, un cliente di 54 anni, che è un fedele frequentatore dell'insegna tedesca! Ogni volta che si reca al , Tony parcheggia il suo veicolo nell'area riservata ai clienti di Lidl e, come molti altri, lascia la sua auto lì per diversi minuti senza mai incontrare problemi, fino al termine delle sue spese.

Un'amara sorpresa per Tony, cliente della Lidl

Per Tony, abituato a fare la spesa da Lidl, ricevere una di 107 per non aver rispettato le regole del è stato uno shock. Il signor Reif, infatti, era convinto di non aver mai superato il tempo concesso per la sosta. La situazione si fa ancora più complicata quando, cercando di ottenere delucidazioni, scopre che la gestione del parcheggio è affidata a ParkingEye e che Lidl non ha in capitolo in merito alle multe emesse. Questo lascia Tony in una situazione frustrante, specialmente considerando che ha sempre rispettato le regole e ha speso una somma significativa nei negozi della catena.

Una multa ingiusta presso il Lidl

Dopo aver controllato, Tony ha scoperto di essere andato al supermercato due volte nello stesso , parcheggiando correttamente in entrambe le occasioni senza violare i limiti di tempo. La mancanza di risposta sia da parte di Lidl che di ParkingEye lo ha spinto a rendere pubblica la sua storia. A seguito di questa esposizione sui media, Lidl ha deciso di intervenire, suggerendo a Tony di contattare ParkingEye, che infine ha deciso di rimborsare Tony per l'inconveniente. Tuttavia, questo episodio ha lasciato l'amaro in bocca al cliente, che si mostra riluttante a tornare a fare la spesa presso l'insegna.

Leggi anche :  L'armadio LIDL più pratico per risparmiare spazio nel bagno
4/5 - (4 votes)

Come giovane media indipendente, Rovato.org ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News