Politica a Rovato: morto Attilio Zinelli, ex candidato sindaco per Rifondazione Comunista

Lutto nella sinistra politica di Rovato e di Brescia.

E’ morto lunedì mattina, per un malore improvviso, Attilio Zinelli, candidato sindaco per il Partito della Rifondazione Comunista a Rovato quindici anni fa, nel giugno 2002, al voto che premiò il primo mandato di Andrea Cottinelli.

Zinelli, residente a Camignone di Passirano, era molto attivo a Rovato, per questioni lavorative e politiche: per oltre vent’anni è stato infatti docente di storia e filosofia al liceo “Lorenzo Gigli”, prima della pensione.

Era inoltre il presidente dell’Associazione “28 maggio 1974 ore 10.12”, che diede vita al Centro Sociale 28 maggio prima (dal 1993) in via XX Settembre e ora (dal 1997) in via Europa, sempre a Rovato.

Sempre a livello politico, Zinelli era membro della segreteria provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Brescia.

La salma è esposta all’obitorio degli Spedali Civili di Brescia, in attesa del funerale, che si terrà mercoledì pomeriggio al centro sociale 28 Maggio di via Europa, 54, a Rovato.

Continua a leggere

Annunci