Lavoro a Rovato

Tragedia sulla Presolana: cade in un canalone e muore 33enne di Rovato

grotta dei pagani - caiE' stata una domenica tragica per il Cai di Rovato, ed ancor più per la famiglia Milini. Emanuele, 33enne originario di Erbusco ma residente a Rovato, consigliere dell'associazione rovatese che riunisce i moltissimi appassionati di montagna, ha perso la vita sopra Castione della Presolana. Milini, verso le 11 di mattina di ieri (domenica), si trovava in compagnia di un amico ad affrontare le nevi del massiccio orobico. Per cause in corso di accertamento, durante un traverso Milini è scivolato in un canalone per alcune decine di metri. L'immediato allarme lanciato al 118, il volo in elisoccorso ed il ricovero presso l'ospedale di Piario non hanno però potuto evitare l'evolversi peggiore. Milini lascia così una moglie ed una figlia di 2 anni e mezzo.

Domenica 21 dicembre tre materne di Rovato e frazioni portano Babbo Natale in piazza Cavour.

unnamed Riceviamo e pubblichiamo: Scuola Materna Don Sciotta di Lodetto di Rovato, Fondazione Scuola Materna e Asilo Nido Rovato Centro di via IV Novembre e Istituto Canossiano “Annunciata Cosi” di via Sant'Orsola, domenica 21 dicembre 2014, dalle ore 14 in Piazza Cavour a Rovato organizzano SCONVOLGI * NATALE MANIFESTAZIONE DEDICATA Al BAMBINI L’iniziativa con la collaborazione della Compagnia Teatrale Spettacoli M.P., si svolgerà dalle ore 14,00 alle ore 17,30, in Piazza Cavour, con l’allestimento della casetta di Babbo Natale e giochi gonfiabili, l’intrattenimento di artisti animatori ed una serie di postazioni per la distribuzione di zucchero filato, pop corn e realizzazione di sculture di palloncini. L’iniziativa sarà allietata dalla diffusione di musica natalizia e si concluderà con uno spettacolo sulle discipline circensi. Saranno presenti anche stand natalizi allestiti dalle scuole materne “Canossiane”, “Don Sciotta”e “Fondazione Rovato Centro”. Vi aspettiamo per la raccolta fondi pro scuole materne di Rovato!  

Banda di Rovato: domenica 21 dicembre il Concerto di Natale chiude il 190esimo anniversario.

bandarovato2014Riceviamo e pubblichiamo Concerto di Natale 2014 e chiusura anno 190° Domenica 21 dicembre prossimo, il Civico Corpo Bandistico “L. Pezzana” porterà ai cittadini rovatesi, e non solo, gli auguri di Buone Feste, attraverso il tradizionale Concerto di Natale, sotto la direzione del M° Giulio Piccinelli, che si terrà presso il palazzetto dello sport adiacente all’istituto Gigli, in via Europa a Rovato. Quest’anno la serata di auguri sarà anche l’occasione per ripercorrere i numerosi momenti musicale che hanno caratterizzato un anno particolarmente importante e intenso, anno di festeggiamenti per il 190° anniversario della costituzione del Civico Corpo Bandistico di Rovato. Numerose sono state le iniziative che hanno impegnato i quasi 100 bandisti della Pezzana e della Junior Band, e che hanno visto il momento più importante dal punto di vista musicale, nel concerto del 29 Giugno tenutosi al Teatro Grande di Brescia, sotto la direzione ... Continua ...

Avis di Rovato: in piazza Cavour arriva l’albero di Natale. E’ un regalo di Pisogne.

CAM00917Avis in piazza Cavour a Rovato venerdi 19 e domenica 21 dicembre. Nella mattinata di venerdi l'Avis di Rovato sarà presente in piazza Cavour con Babbo Natale che raccoglierà le lettere con i desideri dei bambini delle scuole elementari. Le lettere verranno poi attaccate all'enorme albero di Natale messo in piazza Cavour e offerto all'Avis di rovato dall'Amministrazione comunale di Pisogne e la guardia forestale del Comune stesso. Nella giornata di domenica invece, l'Avis sarà presente, sempre con Babbo natale a raccolgliere le letterine dei bambini rovatesi pre, anchesse, appenderle all'albero di Natale. Con questo, il consiglio direttivo dell'Avis Rovato "coglie l'occasione per augurare a tutti un buon Natale e felice anno nuovo"

Banco di Desio: tentato botto per la filiale di Rovato, corso Bonomelli chiuso per oltre due ore.

Banco-Desio-LogoUn ennesimo colpo esplosivo al bancomat, simile a quelli che stanno flagellando buona parte della provincia bresciana. E' quello che è stato tentato nella notte tra lunedi e martedi alla filiale del Banco di Desio di Corso Bonomelli 54 a Rovato. Il botto però non c'è fortunatamente stato, forse per un difetto dell'ordigno esplosivo, o forse per l'allarme, partito verso le due e mezza di notte. Nella giornata di martedì però il materiale esplodente e il detonatore sono stati trovati nei pressi del distributore bancomat, costringendo alla chiusura di corso Bonomelli per un paio di ore, dalle 15 alle 17 circa. Sul posto sono infatti intervenuti a quell'ora gli artificieri della sezione milanese, che hanno così provveduto alla bonifica dell'istituto di credito. Durante le operazioni la parte di Corso Bonomelli adiacente alla sede della banca è stata cautelativamente evacuata. La situazione è poi tornata alla normalità.

Politica: nasce a Rovato il Comitato “Per Manenti Sindaco”. Ad animarlo il dottor Giuseppe Gussago.

LOGO MANENTIRiceviamo e pubblichiamo dal   Comitato "Per Manenti Sindaco" costituitosi a Rovato lunedì 15 dicembre: In data odierna, un gruppo di cittadini liberi e spontanei, tra cui il dott. Giuseppe Gussago, vista la drammatica situazione in cui versa il nostro comune a seguito della brusca interruzione della fallimentare esperienza amministrativa del sindaco Martinelli, ma soprattutto vista la questione sicurezza mai così a rischio come oggi, con innumerevoli casi di criminalità che hanno colpito tutto il nostro territorio, ritenendo catastrofico il tentativo del così detto nuovo, che ha prodotto solo approssimazione e dilettantismo, oltre alle furberie a vantaggio di pochi, che hanno messo in ginocchio anche l'economia locale, hanno ritenuto che solo l'esperienza e le capacità nel mantenere l'ordine che hanno caratterizzato l'operato dell'ex sindaco Roberto Manenti, possono essere il deterrente contro la criminalità che ... Continua ...

Rovato: morto il 79enne “Tino” Romano, fondatore dell’Avis e “Leone d’oro” nel 2011.

Ernesto (Tino ) RomanoRiceviamo e pubblichiamo dall'Avis di Rovato: "Domenica mattina, 14 dicembre 2014, è mancato Ernesto Romano, da tutti conosciuto come Tino, all'età di 79 anni, uno degli storici fondatori dell'AVIS di Rovato e grande pilastro dell'associazione stessa. Il presidente Giovanni Cicolari e tutto il Consiglio Direttivo, con tutti gli avisini rovatesi dimostrano la più sentita vicinanza alla famiglia Romano. I funerali si terranno martedi 16 Dicembre alle ore 15:00 nella Chiesa Parrocchiale di Rovato. Con questo porgiamo un grande saluto a Tino, ringraziandolo generosamente di tutto quello che ha compiuto nell'arco della sua vita. Ciao Tino, non ti dimenticheremo mai" nota di Rovato.org: "Tino" Romano, proprio per il suo impegno nell'Avis della capitale della Franciacorta, aveva ricevuto nel novembre del 2011 il "Leone d'oro", con la motivazione: "tra i fondatori dell’Avis di Rovato e una delle sue anime più attive". Clicca qui per l'articolo ... Continua ...

Musica, letteratura e danza: lunedì 15 dicembre “Concerto di Natale” della “Strickler” di Rovato.

unnamedRiceviamo e pubblichiamo dalla scuola di armonia "Heinrich Strickler" di Rovato, che lunedì 15 dicembre organizza uno speciale appuntamento natalizio al Foro Boario di piazza Garibaldi: La presente per invitarvi ai prossimi appuntamenti natalizi della Scuola di Armonia "H. Strickler": lunedì 15 si terrà il Concerto di Natale, presso il Foro Boario a Rovato, alle 20,45. Quest'anno non saremo soli, ma in compagnia degli amici dell'Associazione "Liberi Libri", che hanno curato la scelta dei testi, e a un gruppo di ballerine della Scuola di Danza Arabesque. Parteciperanno gli insegnanti Vincenzo Albini, Claudia Peri, Erlis Kraja, Simone Bigioli, Chiara Dassenno, Ilaria Sabbadini, Tobia Verasi, Jasmina Radanovic, Giacomo Papetti; per le Associazioni ospiti, Andrea Giliberto, Monica Beretti, Emanuela Ebranati. Venerdì 19 il concerto sarà replicato, con qualche modifica, a Rodengo Saiano presso la prestigiosa cornice dell'Auditorium S. Salvatore, sempre alle 20,45. In questa occasione la Scuola ... Continua ...

Sciopero Generale del 12 dicembre, Cogeme: “Possibili disagi nei servizi Gas, Acqua e Igiene Urbana”

cogemeRiceviamo e pubblichiamo SCIOPERO DEL 12/12: COGEME INFORMA GLI UTENTI Venerdì 12 dicembre 2014 Cgil e Uil hanno proclamato uno sciopero generale per l’intera giornata. L’astensione dal lavoro potrà riguardare anche le società del gruppo Cogeme e quelle facenti capo a LGH, sia per il settore Gas-Acqua che per il settore Igiene Urbana. Potrebbero pertanto verificarsi disagi nei servizi gestiti. I servizi presso lo Sportello Utenti e/o il Servizio Call-Center verranno nuovamente garantiti dal giorno seguente, sabato 13 dicembre. Anche il servizio di raccolta e smaltimento sarà pienamente riattivato il giorno successivo. Verranno garantiti i servizi essenziali. E’ attivo, in ogni caso, il servizio di pronto intervento, ai numeri verdi: - 800-556595 Servizio Guasti ed Emergenze settore idrico, calore, rifiuti - 800-200171 Servizio Guasti ed Emergenze Gas

Cps Rovato: trent’anni in tre giorni. Numerosi eventi per celebrare la ricorrenza.

10850129_966489573380329_155482219163036484_n Tre giorni di grandi eventi e incontri tra oggi, giovedì 11 dicembre, e sabato 13 dicembre per i primi trent'anni di vita del Cps, il Centro psicosociale di via Golgi, 1 a Rovato, al lavoro nell'ambito del Dipartimento di salute mentale dell’azienda ospedaliera “Mellino Mellini” di Chiari. Primo appuntamento stasera al "Qi" di via dell'Industria, 79 a Erbusco, di fronte al casello A4 di Rovato: dalle 21 (ingresso libero) grande musica live con  Jury, la soprano Barbara Raccagni e soprattutto la “Ratti maxi band”: Lele Melotti, Charlie Cinelli, Gogo Ghidelli, Luca Manenti e Stef Burns, storico chitarrista di Vasco Rossi, introdotti da Diego Spagnoli, direttore artistico degli show live del cantante di Zocca. Venerdì 12  alle 20 a Santo Stefano musica black con il coro “Missin’Gospel”, in collaborazione con Api Operose, Silence teatro con "Io, me stesso... e altre cose” e ... Continua ...