Lavoro a Rovato

Elezioni Rovato 2015: alla vigilia di domenica 31 maggio. Ecco come si può votare.

rovato elezioni comunali 2015Ormai ci siamo: dalle 7 alle 23 di domenica 31 maggio primo turno per le elezioni amministrative di Rovato, capitale della Franciacorta. Dal sito del Viminale, http://www.interno.gov.it/it, i numeri e le modalità di voto di questa tornata elettorale che, tra Regionali e Comuni, porta al voto in Italia quasi 22milioni di elettori: di fatto, oltre due terzi dei cittadini italiani: Domenica 31 maggio 2015, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, si svolgeranno le operazioni di voto per le elezioni dei presidenti e dei consigli regionali nelle Regioni Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Campania e Puglia e dei sindaci e dei consigli di 512 comuni delle regioni a statuto ordinario (di cui 12 capoluoghi di provincia). In caso di effettuazione del turno di ballottaggio per l’elezione dei sindaci si voterà domenica 14 giugno dalle ore 7.00 alle ore 23.00; in ... Continua ...

Cadavere a Calcio: treni fermi tra Romano e Rovato, 50 minuti di viaggio in più.

Treni fermi dalle 4.55 di venerdì 29 maggio tra Rovato e Romano. Il ritrovamento di un cadavere in prossimità della stazione di Calcio (Bergamo) ha costretto infatti la sospensione, dalle 4:55, della circolazione ferroviaria sulla linea Milano-Brescia, tra Romano e Rovato. Lo rende noto Rete ferroviaria italiana (Rfi). I treni - spiega Rfi - sono instradati su itinerario alternativo via Bergamo-Palazzolo, con un maggior tempo di viaggio di 50 minuti circa. Lo stop è stato necessario per consentire i rilievi dell'autorità giudiziaria.

Le bandiere delle “Mille Miglia” a Rovato? Aiutano il Convento dell’Annunciata.

okkDalla pagina Facebook "Le vie di Rovato", dell'associazione di artigiani e commercianti di Rovato, che mette in vendita (benefica) le grandi bandiere a scacchi bianche e nere utilizzate per l'iniziativa #MilleMigliaRovato. Obiettivo: aiutare il Convento dell'Annunciata di Rovato. Come? Ecco il messaggio diffuso da "Le vie di Rovato": JUVENTINI DI ROVATO (ma non solo), PUNTIAMO SULLA VOSTRA GENEROSITÀ! L'associazione Le vie di Rovato mette in vendita 40 bandiere a scacchi bianchi e neri, utilizzate durante la manifestazione ‪#‎MilleMigliaRovato‬, della misura 95 X 140 cm, al prezzo di 10 euro l'una. Il ricavato sarà TOTALMENTE devoluto ai Frati del Convento dell'Annunciata sul Monte Orfano per le numerose opere di manutenzione che questa meravigliosa struttura cinquecentesca richiede. Le bandiere sono acquistabili presso Bagnomio in via Franciacorta 100 e da Valtellini in corso Bonomelli 92. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci via messaggio privato sui ... Continua ...

Centro Spalenza – Don Gnocchi di Rovato: in un anno 1.400 ricoveri e quasi 20mila assistiti.

imageIl Centro Spalenza-Don Gnocchi di Rovato diffonde i dati dei servizi erogati nel 2014:  1.400 ricoveri annuali, oltre 17.300 assistiti al poliambulatorio specialistico e 140 pazienti seguiti in assistenza domiciliare integrata: questi sono solo alcuni dei dati relativi all’anno 2014 che testimoniano l’impegno e le attività della Fondazione Don Gnocchi presso il Centro Spalenza-Don Gnocchi di Rovato (BS). Attivo sul territorio dal 2006, il Centro rappresenta il risultato di una sperimentazione gestionale – pubblico/privato – tra l’Azienda Ospedaliera “Mellino Mellini” di Chiari e la Fondazione Don Gnocchi. La struttura è un punto di riferimento per i servizi di riabilitazione specialistica neurologica, cardiologica, pneumologica, ortopedica, e di riabilitazione generale e geriatrica, ed ha rafforzato la sua presenza nell’area bresciana anche grazie alla realizzazione della Casa-vacanza per disabili e anziani di Pozzolengo. “Il Centro accoglie anche pazienti con gravi cerebrolesioni acquisite garantendo una presa in carico ... Continua ...

Anpi Rovato – Erbusco: questa sera incontro con Adelmo Cervi, autore di “Io che conosco il tuo cuore”

anpiLa sezione Anpi di Rovato - Erbusco ha organizzato questa sera alle ore 20:30 ore 20,30 presso sala conferenze della biblioteca comunale di Rovato (corso Silvio Bonomelli 37) un incontro con Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei "7 fratelli Cervi" divenuti figure simbolo della resistenza partigiana in Italia. Adelmo Cervi ha infatti da poco pubblicato il libro "Io che conosco il tuo cuore", di cui riportiamo una breve descrizione. "Un ex-ragazzo di oggi, figlio di un padre strappato alla vita, racconta quel padre, Aldo, partigiano con i suoi sei fratelli nella banda Cervi, per rivendicare la sua storia e, al tempo stesso, per rivendicare di essere figlio di un uomo, non di un mito pietrificato dal tempo e dalle ideologie. Una vicenda straordinaria racchiusa tra due fotografie. La prima, degli anni Trenta: una grande famiglia riunita, contadini della pianura, sette fratelli, tutti con ... Continua ...

Elezioni Rovato 2015: Toscani replica. “La Amighetti? Ecco la migliore risposta…”.

Salvini_Toscani (1) Riceviamo e pubblichiamo da Pierluigi Toscani, capolista della Lega Nord in vista delle elezioni amministrative di Rovato, la seguente foto, con la didascalia: "La migliore risposta a chi in mancanza di idee per il paese passa il proprio tempo a diffamare gli altri". Il riferimento, evidente, è alla lettera aperta siglata da Sonia Amighetti,, oggi candidata alle amministrative di Rovato a sostegno di Roberto Manenti (clicca qui per il post di Rovato.org),a cui oggi arriva la...fotoreplica di Pierluigi Toscani, storico esponente rovatese del Carroccio e oggi candidato al Consiglio comunale come capolista della Lega Nord (a sostegno di Tiziano Belotti). Proprio contro Toscani si era scagliata la Amighetti nella sua lettera aperta, sostenendo che "il capolista del partito è quello stesso Pier Luigi Toscani che è stato consigliere regionale con Roberto Formigoni, salvo poi essere investito dallo scandalo delle cosiddette spese “pazze” in Regione Lombardia ... Continua ...

A Rovato la “partita del cuore” contro la sclerosi multipla. Appuntamento al “Maffeis” martedì 2 giugno.

10419519_1579433228984597_5483915828169127674_nPresentato lunedì 25 maggio, a Rovato, l'appuntamento solidale della prossima settimana con il grande calcio bresciano (maschile e femminile) in favore della lotta contro la sclerosi multipla. Martedì 2 giugno dalle 19.00 presso lo Stadio Comunale "Maffeis" di via Franciacorta, 108 a Rovato si svolgerà infatti  la seconda edizione della partita del cuore “Tutti in campo per AISM Brescia” a favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla - sezione di Brescia, che, dopo il successo dello scorso anno quest’anno vedrà “sfidarsi” sul campo franciacortino gli ex delle Rondinelle e le campionesse del calcio femminile bresciano. Un evento, quello in programma martedì 2 giugno a Rovato, che ha un fine nobile: raccogliere fondi in favore della sezione provinciale bresciana di AISM che da 33 anni è al fianco delle oltre 1500 persone affette da Sclerosi multipla nella nostra provincia. In attesa del calcio ... Continua ...

Il Brescia è in LegaPro: gli ultimi post del “Vittorio Mero” di Rovato. “Arrivederci a settembre!”

Creatore_di_collage_di_foto_SKti1YBARI-BRESCIA: 3-2 BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Contini, Rada, Schiattarella; Defendi, Donati , Bellomo, Gomelt ( 29'st Romizi), Ebagua( Caputo al 20'st), De Luca( 13'st Boateng). A disp: Guarna, Donnarumma; Salviato, Rinaudo, Galano, Filippini. All: Nicola BRESCIA (4-3-2-1): Arcari; Zambelli Tonucci, Di Cesare, Coly( 31'st Sodinha), H'Maidat, Budel ( 25'st Quaggiotto), Scaglia, Benali, Sestu, Valotti ( 7'st Corvia). A disp: Tognazzi; Lancini,Caracciolo And., Da Silva, Gargiulo, Boniotti All: Calori ARBITRO: Aureliano di Bologna RETI Schiattarella all'11'pt, Bellomo al 31 pt; Corvia al 10'st, Boateng al 16'st, Benali al 22'st NOTE. Spettatori 15.000 circa. Ammoniti: Tonucci. Angoli: 8-5  Commento a caldo. Di Ezio Frigerio Grazie all'intelligenza di chi organizza i posticipi e al Latina in gita premio a Chiavari,il Brescia entra in campo a Bari già retrocesso. Ci sarebbe il famoso punticino su cui c'è il ricorso,ma è solo un'ipotesi. In attacco giocano due mezze punte,Sestu e Benali,e una metà punta,Valotti,in mezzo ... Continua ...

Giardinaria a Rovato: tutti gli appuntamenti di sabato e domenica a Castello Quistini.

unnamedEcco gli appuntamento in programma Sabato 23 e Domenica 24 tra i giardini di Castello Quistini in occasione della terza edizione di Giardinaria, in via Sopramura, 3/c a Rovato: Sab 23 Maggio Dalle ore 15,00 alle ore 15,45 “La vie en roses - Le più belle del reame” Presentazione del 1° volume della collana “La vie en roses - Le più belle del reame” a cura di Nicoletta, Campanella, Nicla Edizioni. Con questo primo volume inizia un viaggio tra le rose coltivate in Italia e tra quelle esclusivamente italiane, riscoperte e riportate alla luce grazie al fervore di ricercatori appassionati. Prendendo spunto dal periodo storico, fine Ottocento ed inizio Novecento, in cui tutte le Rose Banksiae fecero il loro ingresso in Italia, in questo primo volume sono la Belle Époque e lo stile Liberty ad essere di scena. Attraverso personaggi come D’Annunzio, Franca ... Continua ...

Elezioni Rovato 2015: Salvini a Rovato, tutto tranquillo al Foro Boario.

dueNiente contestazioni e tutto tranquillo a Rovato per la visita di Matteo Salvini. Il segretario della Lega Nord è arrivato al Foro Boario di Rovato, verso le 12.30, a sostegno del candidato sindaco Tiziano Belotti, alla guida di tre liste: Lega Nord, Forza Italia e la civica "Per Rovato - Belotti sindaco". Ad accogliere il numero uno dei lumbard c'erano circa 150 persone: un risultato più che positivo, considerata la giornata feriale e l'orario lavorativo. Molti i sostenitori leghisti di Rovato, oltre a militanti e simpatizzanti del Carroccio arrivati dal resto della Franciacorta. Dopo una breve sosta all'esterno del Foro, Salvini ha parlato all'interno della sala civica "lanciando" la candidatura del 48enne architetto, al primo turno delle amministrative di domenica 31 maggio. All'esterno presenti numerose forze dell'ordine, con due blindati di Carabinieri e Guardia di Finanza, oltre a funzionari della Questura di Brescia e alla Polizia ... Continua ...