Home Lidl Lidl cede e propone una forte promozione su questo materasso matrimoniale

Lidl cede e propone una forte promozione su questo materasso matrimoniale

148
0

Il settore della biancheria, in particolare i materassi, rappresenta un investimento considerevole e non si può lasciar perdere nessuna vantaggiosa. Se avete di un nuovo materasso, sappiate che Lidl, durante le sue Settimane del , mette a disposizione un competitivo materasso Livarno Home in fredda. Questo materasso, con le sue 7 zone di comfort, è progettato per adattarsi alle diverse parti del corpo, fornendo un maggiore comfort e alleviando efficacemente i punti di . La zona delle spalle, per esempio, è studiata per offrire un sostegno più morbido a coloro che dormono di lato. Inoltre, questo materasso è classificato come H3, ovvero piuttosto rigido, adatto per un peso tra 80 e 100 kg. Infine, il modello in offerta è un materasso di dimensioni 140×200 cm, ideale per letti matrimoniali. Non perdete le Settimane del Bianco su Lidl, e cogliete l'occasione per acquistare il materasso Livarno Home in schiuma fredda 140×200 cm, disponibile a 159 invece di 199 euro.

Scegliete il materasso matrimoniale Lidl a meno di 160 euro

Per garantire una migliore ventilazione e una corretta regolazione della , il materasso in schiuma fredda Livarno Home, in promozione sul sito di Lidl, è dotato su entrambi i lati di una fodera trapuntata con fibre climatiche traspiranti. Questo materasso può essere utilizzato su entrambi i lati, ed è quindi equipaggiato con quattro maniglie di sollevamento, per facilitarne il ribaltamento. Infine, il materasso Livarno Home è protetto da una fodera rimovibile con chiusura a cerniera: questa fodera può essere lavata in a 60°C, ma anche in asciugatrice, per garantire una perfetta .

4.8/5 - (12 votes)
Leggi anche :  Lidl presenta la sua collezione di piatti dai colori vivaci a prezzi mini, facendo concorrenza a Ikea.

Come giovane media indipendente, Rovato.org ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News