Rovato: sta meglio Samuel, il portiere infortunatosi nel week end a Esine.

“E’ di poco fa la notizia che le condizioni di Samuel stanno migliorando…”.

Così Lidia Gandossi, dell’Academy Montorfano Rovato, ieri sera su Facebook in merito alla situazione di Samuel Barman, portiere 14enne dei biancoblu infortunatosi gravemente nel fine settimana durante uno scontro di gioco mentre difendeva i pali dei rovatesi alle finali regionali dei giovanissimi che si giocavano a Esine.

Una botta alla testa, durante un contrasto, ha portato il giovane a perdere conoscenza. Il ragazzo è stato portato in eliambulanza all’ospedale Civile di Brescia. Il ragazzo ha risposto positivamente all’operazione alla testa cui è stato subito sottoposto, e dalla rianimazione è stato portato in reparto, sempre nel nosocomio cittadino.

Il primo a soccorrere il giovane è stato il suo allenatore, Roberto Digiglio, che è riuscito, con ogni probabilità, a salvargli la vita.

Annunci

Garden Festival: seconda edizione a Castello Quistini di Rovato. Fino a domenica sera.

Domenica 6 maggio chiude a Rovato Garden Festival, giunto alla seconda edizione, dalle 9,30 alle 19,30 tra i giardini e le sale di Castello Quistini a Rovato, in provincia di Brescia.

Garden Festival è il festival del giardino, un evento organizzato da Andrea Mazza (www.dimoracreativa.it) e Mariangela Mazzeo, che alla sua prima edizione ha richiamato oltre 4000 persone e che ospita al suo interno una ricca mostra mercato dedicata a piante, fiori, handmade e design per la casa e il giardino, tra collezioni di orchidee rustiche, succulente e cactacee, kokedama, piante per il benessere e la salute, arredi per la casa e il giardino shabby chic e vintage, creativi e artisti handmade (terrari in vetro, amache e portavaso in makramè, bijoux e abbigliamento con tessuti naturali o floreali, illustrazioni botaniche, animali in ferro riciclato, vasi e ceramiche artistiche), ma anche libri e manuali di giardinaggio e architettura, prodotti e attrezzature per il giardino, servizi di tree climbing, e tanto altro.

Continua a leggere

Acli Rovato: inaugurato il nuovo circolo di fronte alla Parrocchia Santa Maria Assunta

Apre il nuovo circolo Acli di Rovato, esattamente di fronte alla Parrocchia Santa Maria Assunta, con ingresso da via Orti, 1.

“Grazie alla preziosa collaborazione con la Parrocchia – spiegano i soci, guidati da Licia Lombardo – e alla fiducia del compianto Mons. Gian Mario Chiari, i volontari ora avranno anche una sede in cui svolgere attività rivolte alla socialità delle famiglie rovatesi, al primo piano della stessa palazzina in cui si trovano i servizi del Patronato e C.A.F., con ingresso da via Orti 1”.

Il programma della mattinata prevede:
• Ore 8.45 – Assemblea annuale dei soci presso la sede nuova del circolo;
• Ore 9.30 – S. Messa associativa c/o la chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta con benedizione delle tessere;
• Ore 10.30 circa – Benedizione della nuova sede di circolo con interventi dei dirigenti;
A seguire un breve momento conviviale da trascorrere con tutti i presenti.

Dopo l’inaugurazione, sarà possibile rimanere in contatto con il circolo Acli Rovato attraverso (clicca qui) la nuova pagina Facebook.

 

LA LETTERA DI TINO BUFFOLI/5: “CARO SINDACO TI SCRIVO…”

Riceviamo e pubblichiamo da Agostino “Tino” Buffoli, già vicesindaco di Rovato e ora del circolo culturale C.E.A.L.F. di Rovato, la consueta lettera “Caro sindaco ti scrivo…” relativa a maggio. Di seguito le prime quattro missive: clicca qui per rileggerle.

Per chi volesse scriverci, la nostra mail è rovatopuntoorg@gmail.com

La via XXV Aprile (ex statale 11), potrebbe diventare una importante opportunità di sviluppo e di aggiustamento urbano della Città di Rovato. Intersecando con le vie che portano alla Stazione, si presta a distribuire e organizzare il traffico in quella direzione, essendo nel contempo, baricentrica rispetto alla parte a nord dell’abitato.

La Stazione di Rovato è fra le più importanti ed è destinata a diventarlo sempre di più, non escludendo, in un prossimo futuro, soste di treni a lunga percorrenza. E’ perciò già previsto un suo ammodernamento e potenziamento i cui lavori, a carico di Enti preposti, dovrebbero iniziare.

Un riordino della ex statale, metterebbe in moto un processo virtuoso a vantaggio di tutto l’assetto urbano a sud del paese, con un migliore accreditamento della zona e valorizzazione degli insediamenti abitativi.

Va da se che Il traffico pesante dovrebbe essere interdetto, quello commerciale regolamentato e quello di transito dissuaso e convogliato, per quanto possibile, verso le tangenziali di cui Rovato è provvisto.

Continua a leggere

Primo Maggio: a Rovato…suona rock. Musica dalle 15 al parco di via Parini.

Primo Maggio…rock a Rovato.

Arriva la prima edizione del “RovaRock”, nel parco di via Parini (zona Villaggio San Carlo).

Dalle ore 15 in poi musica, stand gastronomico e area bimbi con gonfiabili.

L’appello degli organizzatoi:

“ROVAROCK ci siamo! Manca poco al primo maggio… vi aspettiamo a Rovato al Parco Parini con tantissime band e un bellissimo parco dove fare festa con noi.

Rovarock 1 Maggio @Rovato qui tutti i dettagli dell’evento, indicazioni, orari ecc.

Vi aspettiamo con M O N K Venus Mountains Il Vuoto Elettrico The Funny Farm Lost In The Dream TRIO PORCO SOS Coala Malabaristas Snakeoil

Rugby Rovato: i “condor” tornano in serie B!

Il Rugby Rovato, i “Condor”, tornano in serie B. Ieri, domenica 30 aprile, la fine della vittoriosa cavalcata, con un turno d’anticipo.

Il racconto della stessa società rossoblu:

Rugby Lainata –Rugby Rovato 26-59 (p.t 7-40; mete 4-9)

Dopo un solo anno di purgatorio il Rugby Rovato è tornato in Serie B.
Daniele Porrino, ricevuto l’incarico di responsabile dello sviluppo del club, aveva indicato la promozione come uno degli obiettivi primari del nuovo progetto sportivo. Il risultato non si è fatto attendere, il Rugby Rovato ha dominato la stagione a suon di record.

Soltanto il Rugby Varese è riuscito a rimanere in scia ma, dopo la sconfitta subita il 22 aprile allo stadio “Pagani” (39-24), ha dovuto abbandonare le residue ambizioni di classifica. Mancavano ancora due punti per la certezza matematica, l’obiettivo è stato centrato oggi, con una giornata d’anticipo, al “Nelson Mandela” di Lainate.

Il Rovato ha messo in cassaforte la promozione nel primo tempo, poi la tensione agonistica è andata calando. Non è stato facile mantenere la concentrazione potendo contare su un vantaggio considerevole e pregustando già la gioia della vittoria e il clima della festa.

Complimenti alla squadra di casa che ha perseguito fino all’ultimo il suo obiettivo, quel meritato punto di bonus che è maturato negli ultimi cinque minuti del match.

Continua a leggere

Rovato: riapre Castello Quistini e lo spettacolo delle rose in oltre 1500 varietà

A partire da domenica 29 aprile riapre a Rovato Castello Quistini.

Sarà poi aperto tutte le domeniche e festivi a partire dal 29 Aprile, con il biglietto di ingresso si avrà accesso al tour intitolato “Tra rose, storia e leggenda” (visita guidata ore 11,00 e ore 16,00) che vuole essere un percorso storico tra i giardini della dimora: fiori, piante, giardini e collezioni botaniche vi accompagneranno tra i giardini per una passeggiata.
In attesa delle spettacolari fioriture di Maggio si potranno ammirare le prime fioriture stagionali del Viburnum Opulus e Carlcephalum, Clematis Armandii, dei tulipani e delle diverse varietà di alberi da frutto.
Con il biglietto di ingresso (a pagamento) vi verrà consegnata una mappa dei palazzo con le descrizioni delle sale e dei giardini. Per chi preferisce la classica visita guidata alle ore 11,00 e alle ore 16,00 di ogni Domenica e festivo verrà organizzata una visita guidata intitolata “tra rose, storia e leggenda” per spiegare e illustrare gli aspetti e le caratteristiche riguardanti il palazzo e i giardini. Il tour tra i giardini è arricchito da alcuni oggetti misteriosi nascosti in natura: figure d’animali realizzati con materiali riciclati affiorano dall’acqua del laghetto o tra i cespugli di rose e vi accompagneranno in questo itinerario.
Per informazioni clicca qui.