Consiglio comunale: giovedì a Rovato arriva il bilancio 2021-2023. Confermato lo streaming

Nuova seduta di Consiglio comunale a Rovato, con la possibilità di seguire in diretta streaming i lavori.

Appuntamento fisico giovedì alle ore 19 alla sala civica del Foro Boario di piazza Garibaldi, 1. Consentito l’accesso solo ai consiglieri comunali di Rovato, alla giunta e ai giornalisti accreditati.

Per i cittadini diretta streaming. CLICCA QUI

Dieci i punti all’ordine del giorno: spicca l’approvazione del bilancio di previsione 2021-2023, le aliquote IMU e le relative detrazioni 2021, le esenzioni per l’addizione comunale IRPEF, la convenzione per la gestione sovracomunale dei rifiuti e le comunicazioni del sindaco, Tiziano Belotti, sulle deleghe conferite ai consiglieri comunali.

Covid19: Rovato sfonda gli 800 casi. Adesso il contagio fa paura nell’Ovest Bresciano.

Il contagio Covid19 continua a correre a Rovato. Sono bastati dieci giorni per altri cento positivi. I dati di domenica 21 febbraio dicono che a Rovato i casi positivi ufficiali sono ormai ben 802.

In un solo giorno, altri 14 casi. Le vittime, in totale, sono invece sempre 51.

L’aumento notevole di contagi di febbraio nella provincia di Brescia, anche ieri la più colpita della Lombardia e la seconda d’Italia, dopo Roma, passa anche dalla Franciacorta.

D’altronde, Castrezzato, in zona rossa, è a due passi. Anche i dati dei paesi vicini, tra Ovest Bresciano e Franciacorta meridionale, segnalano proprio la stessa allarmante situazione: ieri a Chiari 19 casi (892 in totale), 16 a Palazzolo (con 643 casi in totale). Un dato che si riflette, ed è la parte peggiore, anche a livello ospedaliero.

L’Asst Franciacorta ha raddoppiato, in un mese, i ricoverati: erano 37 a metà gennaio, ora sono 73 le persone – anche rovatesi – ricoverate tra ospedale Mellini e altre strutture del territorio della Franciacorta. Al punto che la stessa Asst Franciacorta – ha fatto sapere ad Areu di avere, nel fine settimana appena concluso, tutti i posti Covid occupati.

L’unico appello possibile, in mancanza di misure ulteriori prese dalle varie istituzioni, è uno solo: ridurre gli spostamenti e gli assembramenti, oltre che le occasioni d’incontro e di contatto.

All’Annunciata di Rovato Vangelo e Quaresima…sono online

Dal Convento dell’Annunciata sul Monte Orfano, l’eremo di Rovato. al web.

A un anno esatto dall’inizio della pandemia, la Quaresima 2021 si potrà seguire comodamente da casa. Merito di fra Stefano Bordignon, che guida la comunità rovatese.

“Il mese scorso – spiega – abbiamo cominciato una nuova attività su YouTube: la lettura quotidiana del Vangelo, il commento al Vangelo di domenica, una raccolta di preghiere. Questa attività non è alternativa alla partecipazione alla messa, è invece l’offerta della possibilità di ascoltare tutti i giorni con facilità il Vangelo del giorno”.

Clicca qui: https://www.youtube.com/c/Vangelodioggi

Rovato e vaccini: Comune e associazioni in campo per gli over80

In vista della prossima, campagna vaccinale contro il Covid-19, Amministrazione comunale e associazioni di Rovato stanno collaborando per organizzare il trasporto alle strutture sanitarie competenti.Verranno vaccinati presso la residenza solamente i casi gravi, così valutati da medici e autorità sanitarie.#pianovaccinazioni

Da lunedì 15 febbraio il piano vaccinazioni anti #Covid-19 in #Lombardia entra nella seconda fase. Prima le persone più fragili, gli over 80, perché vaccinarci è l’unico modo per tornare al più presto alla normalità

QUANDO?❏ Adesioni online a partire dal 15 febbraio per gli over 80 (comprese le persone nate nel 1941)

❏ Somministrazioni a partire dal 18 febbraio

COME?❏ Su piattaforma web, inserendo i dati della persona da vaccinare anche da parte di un familiare o caregiver❏ Con il supporto del Medico di Medicina Generale o del farmacista

COSA SERVE?❏ Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi del soggetto da vaccinare❏ Numero di cellulare / Telefono fisso

Per maggiori informazioni: http://reglomb.it/UMNe50Dz7P4

Covid19: anche a Rovato contagi in risalita. Sfondata quota 700 positivi

La pandemia non è finita. Anzi. Anche a Rovato.

Venerdì 12 febbraio l’Ats Brescia segnala a Rovato altri 11 positivi, per un totale di casi accertati, ormai in un anno, che è arrivato a superare quota 700. Per la precisione, siamo a 703 positivi e 51 vittime accertate.

Il tutto in un quadro di presenza ormai chiara di variante inglese, più contagiosa, anche da noi. I casi delle vicine Corzano e Castrezzato lo mostrano in maniera netta.